Estero: Finanziamento in Valuta Senza Vincolo Destinazione

Descrizione
DESCRIZIONE PRODOTTO o SERVIZIO

Con il contratto di finanziamento in valuta estera senza vincolo di destinazione la banca concede al cliente un finanziamento, non necessariamente collegato ad un'operazione commerciale con l'estero, espresso nella valuta negoziabile convenuta nel contratto stesso.

La somma finanziata può essere erogata  in un'unica o in più soluzioni, mediante accredito su di un conto corrente intestato al soggetto finanziato ed acceso nella medesima divisa in cui è espresso il finanziamento o in una diversa divisa; in quest'ultimo caso l'importo del finanziamento viene erogato previa negoziazione nella divisa in cui è espresso il conto.
Il finanziamento senza vincolo di destinazione è normalmente un'operazione contenuta nel breve termine (18 mesi meno 1 giorno).

Il contratto può prevedere che il rimborso del finanziamento avvenga:
- in un'unica soluzione alla scadenza, mediante pagamento di capitale e interessi;
- mediante il pagamento periodico di rate posticipate comprensive di capitale ed interessi;
- mediante pagamento periodico di interessi e restituzione del capitale in un'unica soluzione alla scadenza.

Il Cliente s'impegna a restituire le somme dovute alla banca nella valuta estera in cui è espresso il finanziamento al momento del pagamento della singola rata ovvero, per i finanziamenti con rimborso finale, alla scadenza.  

Per ottenere tale servizio il cliente, (impresa costituita sia in forma individuale che societaria) dovrà presentare una domanda di affidamento completando l'apposita modulistica con l'indicazione dei dati personali e quella di eventuali garanti, e dovrà fornire atto costitutivo, statuto, poteri di ricorso al credito, ultimi bilanci depositati, o altra documentazione reddituale.

CODICE PRODOTTO
Finanziamento in valuta estero senza vincolo destinazione
Caratteristiche
SEGMENTI CLIENTELA
Imprese
SEGMENTI CLIENTELA (dettaglio)
Imprese
CLIENTI POTENZIALMENTE INTERESSATI
Aziende che operano con l'estero.
ESIGENZE del CLIENTE
Creare liquidità momentanea.
Monetizzare crediti verso clienti.
Ottenere l'accesso ad affidamenti garantiti dalla sua attività.
Condizioni economiche
TIPO TASSO
Tasso fisso
Tasso Fallback Rate Libor ISDA per la durata concordata
TASSI DEBITORI VARIABILI (%)

Tasso annuo nominale in valuta estera (dollaro USA, sterlina inglese, franco svizzero, yen giapp., etc): tasso Fallback Rate ISDA , per la durata concordata - maggiorato di 7,00 p.p.

INDICE di RIFERIMENTO APPLICATO AL TASSO DI INTERESSE
Euribor03mesi/360 - media trimestrale - arrotondato allo 0,05 inferiore
SPREAD
+ 7,00 p.p.
SPESE e COMMISSIONI di GESTIONE PRATICHE di FIDO

- Commissione servizio e/o intervento sulla negoziazione: 1,5 per  mille (con un minimo di € 3,00) calcolata sul valore del finanziamento)

Spese Istruttoria per tutti gli affidamenti in c/c (solo in occasione della prima richiesta):
- fido fino a € 10.000,00: esente
- fido oltre € 10.000,01: 0,40%

Altre spese:
- Spesa per accensione pratica fido: € 0,00
- Spesa per proroga pratica fido: € 6,50
- Spesa per estinzione (anche anticipata) pratica fido: € 6,50
- Spese per eventuali richieste del cliente di variazioni sui finanziamenti (scadenze, divisa): € 4,00

SPESE e COMMISSIONI VARIE
- Spese per altre comunicazioni: € 1,00
- Spese per altre comunicazioni a mezzo raccomandata: € 10,00
SPESE INVIO DOCUMENTO DI SINTESI (€)
- on line € 0,00
- cartaceo € 0,00
IMPOSTA DI BOLLO (€)
in base della normativa vigente
GARANZIE (dettaglio)

In base alla solvibilità del cliente, la banca può richiedere una fideiussione, pegno o cambiale.

VANTAGGI per il CLIENTE SOCIO
Spese istruttoria iniziale:
- fino a € 10.000,00: esente
- oltre € 10.001,00: 0,30%
Altre informazioni
FAMIGLIA PRODOTTO
Estero
TIPOLOGIA PRODOTTO
Estero
PUNTI di FORZA COMMERCIALI
Servizio di consulenza e assistenza alle operazioni Import / Export.
VANTAGGI per la BCC

Ritorni commissionali.
Interessi passivi.
Fidelizzazione del cliente.

SESSO
.
ETA'
> 18 anni
COMMERCIALIZZABILE
Si
PAROLE CHIAVE
imprese
finanziamento
estero
 

Documenti Allegati
(22/02/2012) Ods 2012/015 - Manovra tassi/condizioni: incremento CFA-comm.istruttoria fidi-eliminazione spese revisione fidi
(15/10/2020) Finanziamento Estero Senza Vincolo Destinazione
(31/03/2021) Ods 2021/065 - Nuove condizioni linee Portafoglio e finanziamenti estero + CFA + CIV
(06/12/2021) Ods 2021/185 - Condizioni Clientela: Cartello tassi e deleghe di mutui, fidi e raccolta (decorr. 06-12-2021)
(01/06/2022) Ods 2022/072 - IBOR Transition