Deposito a risparmio - Figli e Nipoti dei SOCI BCCT - Classe 5301

Descrizione
DESCRIZIONE PRODOTTO o SERVIZIO

Con il deposito a risparmio il cliente consegna alla banca somme di denaro affinchè quest'ultima le custodisca. E' una forma di deposito particolarmente indicata per chi compie un numero limitato di movimenti e non ha necessità di utlizzare assegni o carte di pagamento.
I depositi possono essere:
- in forma libera: il cliente può effettuare depositi e prelievi in qualsiasi momento;
- in forma vincolata: i versamenti sono sempre possibili, mentre i prelievi sono ammessi solo alla scadenza.
Al deposito a risparmio è collegato un libretto di risparmio che può essere solo NOMINATIVO.

Il titolare dei diritti esercitabili con il libretto nominativo è la persona a cui è intestato il libretto. Le operazioni possono essere effettuate solo dall'intestatario o da un suo delegato. Il saldo del libretto nominativo può essere di qualunque importo.

CODICE PRODOTTO
classe 5301 - Figli e nipoti SOCI BCCT
Caratteristiche
SEGMENTI CLIENTELA
Privati
SEGMENTI CLIENTELA (dettaglio)
Privati
Socio
CLIENTI POTENZIALMENTE INTERESSATI
Figli e nipoti di Soci della BCC.
ESIGENZE del CLIENTE

Disponibilità di un libretto di risparmio con condizioni di favore.

ETA' MASSIMA del RICHIEDENTE
17 anni
Caratteristiche economiche
TASSO CREDITORE (%)
Eur3mesi /360 - valore mensile (al lordo della ritenuta fiscale del 26%) + spread 0,00 %
TIPO TASSO
Tasso variabile
INDICE di RIFERIMENTO APPLICATO AL TASSO DI INTERESSE
Euribor03mesi/360 - revisione mensile - arrotondato allo 0,10 superiore
CRITERI di INDICIZZAZIONE DEPOSITO a RISPARMIO

TASSO EURIBOR MENSILE: Tasso Euribor 3 mesi/360 puntuale, arrotondato allo 0,10 superiore e rilevato dal quotidiano "Il Sole 24Ore" il terzo giorno lavorativo antecedente la decorrenza della variazione e cioè il giorno uno di ciascun mese di ciascun anno. Viene quindi variato con decorrenza mensile.

Qualora l'indice di riferimento (Euribor) dovesse scendere al di sotto dello zero, il tasso avere finale applicato sarà remunerato dai soli punti di maggiorazione eventualmente previsti (spread) e comunque mai per un valore con segno negativo (inferiore allo zero).

SPESE e COMMISSIONI VARIE

Spese massime:
- Gestione annuale per tenuta libretto: € 2,58
- Ritenuta fiscale: 26%
- Imposta di bollo sul contratto: nella misura stabilita, tempo per tempo, dall'Amministrazione Finanziaria.
- Versamento/Prelevamenti: gratuiti
- Spese per comunicazioni periodiche: gratuite
- Spese per altre comunicazioni: € 1,00
- Spese per altre comunicazioni a mezzo raccomandata: € 10,00
- Spese per richiesta documentazione: € 120,00 massimo
- Avvio delle procedure di ammortamento/smarrimento e relativo rilascio del duplicato del titolo: € 20,00

- Saldo minimo per eseguire la liquidazione degli interessi e l'addebito delle spese: € 51,65 (mancata movimentazione da oltre 12 mesi).
- Soglia del saldo contabile minimo per l'invio delle comunicazioni periodiche: € 2.500,00 (mancata movimentazione da oltre 12 mesi).

FORMA del TITOLO
Nominativo
DATA SCADENZA
Il giorno del compimento del diciottesimo anno d'età.
DURATA MASSIMA
3 anni
Note
NOTE descrittive e/o aggiuntive

Le condizioni previste dalla convenzione riservata a "Figli e nipoti di Soci della BCCT" (CONVDRFIGLISOCI) sono applicabili solo a Depositi di nuova apertura; pertanto non è prevista la possibilità di variazione delle condizioni su rapporti già in essere. Non sono ammesse deroghe alle condizioni di cartello associate attribuite alla convenzione.

Altre informazioni
FAMIGLIA PRODOTTO
Investimenti
TIPOLOGIA PRODOTTO
Investimenti - Depositi a risparmio
PUNTI di FORZA COMMERCIALI

Buona remunerazione del risparmio.

Vantaggio esclusivo per il Socio e i suoi familiari.

VANTAGGI per la BCC

Incremento giacenze.

Fidelizzazione Soci.

SESSO
Maschio
Femmina
ETA'
0-18 anni
PAROLE CHIAVE
libretto risparmio
COMMERCIALIZZABILE
Si
 

Documenti Allegati
(06/10/2010) OdS 2007/153 - Libretto Risparmio Figli e Nipoti dei soci
(06/10/2010) OdS 2007/161 - Libretti di Risparmio Figli e Nipoti dei soci - operatività
(07/10/2010) OdS 2010/092 - Libretti di Deposito a Risparmio - Trasformazione da "AL PORTATORE" a "NOMINATIVO"
(12/08/2014) Ods 2014/081 - Incremento aliquota tassazione sulle rendite finanziarie dal 20% al 26%
(28/06/2017) OdS 2017/097 - Antiriciclaggio: divieto di emissione Libretti di Deposito a Risparmio al portatore
(18/12/2019) EURIBOR VARIAZIONE MENSILE
(04/02/2021) Deposito a risparmio Figli e Nipoti di Soci BccT
(06/12/2021) Ods 2021/185 - Condizioni Clientela: Cartello tassi e deleghe di mutui, fidi e raccolta (decorr. 06-12-2021)