Conto pacchetto GENERAZIONE BCC - classe 5420

Descrizione
DESCRIZIONE PRODOTTO o SERVIZIO

Il conto "Generazione BCC" è destinato alla sola clientela consumatrice di età compresa tra i 18 e i 35 anni. Comprende, a fronte di una spesa di tenuta conto trimestrale, un canone periodico e costo di attivazione del Servizio di RelaBanking gratuiti, nonchè il rilascio di una carta di Debito gratuita.
La particolarità di questo prodotto consiste nella parametrizzazione di un Codice Sconto legato all'età, distinguendo l'offerta in due fascie:
- da 18 a 25 anni compresi;
- da 26 a 35 anni compresi.

Al compimento del 36° anno, la BCC dovrà contattare il cliente ed avviare un processo di rinegoziazione del contratto di conto corrente con eventuale variazione del prodotto più adatto alle sue nuove esigenze.
Il conto è privo di operazioni incluse nel canone, per contro le spese per operazioni dovrebbero innescarsi solo a seguito di operazioni effettuate allo sportello, rendendo il conto competitivo per i clienti che adotteranno operatività diverse dallo sportello (internet banking, casse self, accredito stipendio, domiciliazione utenze etc.)

=====================

Il conto corrente è un contratto con il quale la Banca svolge un servizio di cassa per il cliente: custodisce i suoi risparmi e gestisce il denaro con una serie di servizi (versamenti, prelievi e pagamenti nei limiti del saldo disponibile).
Al conto corrente sono di solito collegati altri servizi quali la carta di debito, carta di credito, assegni, bonifici, domiciliazione delle bollette e fido.

Il conto corrente è un prodotto sicuro. Il rischio principale è il rischio di controparte, cioè l'eventualità che la banca non sia in grado di rimborsare al correntista, in tutto o in parte, il saldo disponibile. Per questa ragione la banca aderisce al sistema di garanzia denominato Fondo di Garanzia dei Depositanti del Credito Cooperativo, che assicura a ciascun correntista una copertura fono a € 100.000,00.
Altri rischi possono essere legati allo smarrimento o al furto di assegni, carta di debito, carta di credito, dati identificativi e parole chiave per l'accesso al conto su internet, ma sono anche ridotti al minimo se il correntista osserva le comuni regole di prudenza e attenzione. 

CODICE PRODOTTO
Conto GENERAZIONE BCC - Classe 5420 - Codice 5015420
Caratteristiche
SEGMENTI CLIENTELA
Privati
SEGMENTI CLIENTELA (dettaglio)
Privati
CLIENTI POTENZIALMENTE INTERESSATI

Clienti BCC con età compresa tra i 18 e i 35 anni. Può essere anche cointestato purchè venga rispettato il limite di 35 anni per tutti gli intestatari.

ESIGENZE del CLIENTE

Operare in misura prevalente/esclusiva tramite Home Banking, ATM e CSA.
Predeterminazione e certezza dei costi.
Completezza dei servizi e prodotti offerti.

Condizioni economiche
SPESE FORFETTARIE TRIMESTRALI (€)
- da 18 a 25 anni compresi: € 0,00
- da 26 a 35 anni compresi: € 6,00 (€ 24,00 annuale)
- oltre 35 anni: € 18,00 (€ 72,00 annuale)
OPERAZIONI GRATUITE TRIMESTRALI
Nessuna
SPESA MASSIMA UNITARIA per REGISTRAZIONE OPERAZIONE (si aggiunge al costo dell'operazione) (€)
€ 2,50 (operazioni allo sportello)
TASSO CREDITORE (%)
0,00 %
TASSI DEBITORI FISSI (%)
11,00 %
TASSO di SCONFINO (%)
13,00 %
IMPORTO FIDO (€)
Da definire
SPESE e COMMISSIONI di GESTIONE PRATICHE di FIDO

Commissioni fido accordato CFA - trimestrale - per scaglioni d'importo affidato:

 fido fino a €  5.000,00   esente
 fido oltre   €  5.000,01   0,50 %

Commissione istruttoria veloce CIV:
€ 15,00 (con un massimo trimestrale di € 300,00)

SPESE e COMMISSIONI VARIE

ASSEGNI: 
- Spese per rilascio carnet : € 0,00
- Assegni emessi - commissioni impagato CIT : € 13,00
- Assegni emessi - spese pagato tardivamente CIT: € 5,00
- Assegni negoziati - spese invio richiamo assegno: € 0,00
- Assegni negoziati - commissioni impagato CIT:  € 5,00
- Assegni negoziati - commissioni pagato tardivamente CIT: € 5,00
- Assegni negoziati - commissioni svincolo deposito CIT: € 5,00
- Assegni negoziati - commissioni esito protesto CIT: € 5,00
- Assegni negoziati - spese per rilascio copia analogica dell'assegno conforme all'originale: € 0,00
- Spese per procedura di backup (per assegni non presentabili tramite CIT): € 15,00
- Commissione per procedura di backup (per assegni non presentabili tramite CIT): € 0,00
- Imposta di bollo su assegni richiesti "liberi": € 1,50

ASSEGNI ESTERI IN EURO:
- Commissione d'intervento: 0,15 % (min. € 3,00)
- Spesa fissa per distinta: € 0,00
- Spesa fissa per assegno: € 7,00

ASSEGNI ESTERI IN DIVISA:
-
Commissione d'intervento: 0,15 % (min. € 3,00)
- Spesa fissa per distinta: € 0,00
- Spesa fissa per assegno: € 7,00  
 

Altre spese varie per:
- Ritenuta fiscale su interessi creditori: 26%
- invio estratto conto scalare: cartaceo € 0,00 - formato elettronico € 0,00 - pec € 0,30
- invio contabile: cartaceo € 0,00 - formato elettronico € 0,00 - pec € 0,30
invio altre comunicazioni: € 1,00
- invio altre comunicazioni mediante raccomandata: € 10,00
- stampa estratto conto allo sportello: € 0,00

Servizio rilascio copia documentazioni, dichiarazioni e certificazioni: consultare il relativo foglio informativo allegato

COSTO BONIFICO (€)
- disposto allo sportello con addebito in c/c: € 4,00 (ordinario)
- disposto tramite internet banking: € 0,00 (promozione)
- urgente con addebito in c/c: € 8,00 (ordinario)
consultare il foglio informativo PSD allegato
LIBRETTO ASSEGNI BANCARI
Si
DOMICILIAZIONE UTENZE
Si
IMPOSTA DI BOLLO (€)
A carico del cliente, in base alla normativa vigente, attualmente pari a € 34,20 annui, salvo esenzioni previste dalla legge.
SPESE INVIO ESTRATTO CONTO (€)
- on line € 0,00
- cartaceo € 1,50
- PEC € 0,30
SPESE INVIO DOCUMENTO DI SINTESI (€)
- on line € 0,00
- cartaceo € 2,00
- PEC € 0,30
PERIODICITA' ESTRATTO CONTO
mensile
VALUTE

PRELEVAMENTI:
a) contanti: stesso giorno del prelievo
b) mediante assegno bancario: data di emissione
c) emissione assegni circolari: stesso giorno del prelievo

VERSAMENTI:
- Contanti: stesso giorno del versamento
- Contante tramite sportello automatico*: giorno fisso successivo al versamento
- Contante tramite cassa continua**: giorno fisso successivo al versamento 
Assegni Bancari stessa Banca:
- altra succursale: stesso giorno del versamento
- stessa succursale: stesso giorno del versamento
- tramite sportello automatico*: giorno fisso successivo al versamento
- altra succursale tramite cassa continua**: giorno fisso successivo al versamento
- stessa succursale tramite cassa continua**: giorno fisso successivo al versamento
Assegni Circolari:
- emessi in Italia da altri Istituti/Vaglia Banca d'italia e titoli similari: 1 g. fisso succ. al versam.
- Iccrea Banca allo sportello: 1 g. fisso succ. al versam.
- emessi in Italia da altri Istituti/Vaglia Banca d'Italia e titoli similari tramite sportello automatico*: 1 g. fisso succ. al versam.
- Iccrea Banca tramite sportello automatico*: 1 g. fisso succ. al versam.
- emessi in Italia da altri Istituti/Vaglia Banca d'Italia e titoli similari tramite cassa continua**: 1 g. fisso succ. al versam.
- Iccrea Banca tramite cassa continua**: 1 g. fisso succ. al versam.
Assegni Bancari di altri Istituti tratti su sportelli situati in Italia e assegni postali italiani ordinari:
- su piazza: 3 g. fissi succ. al versam.
- fuori piazza: 3 g. fissi succ. al versam.
- su piazza tramite sportello automatico*: 3 g. fissi succ. al versam.
- fuori piazza tramite sportello automatico*: 3 g. fissi succ. al versam.
- su piazza tramite cassa continua***: 3 g. fissi succ. al versam.
- fuori piazza tramite cassa continua**: 3 g. fissi succ. al versam.
Assegni in euro di conto estero (assegni tratti da soggetti non residenti su conto in euro intrattenuto presso banche italiane): 10 g. succ. data contabile
Assegni in euro tratti su o emessi da sportelli bancari situati all'estero: 10 g. data contabile
Assegni in divisa tratti su o emessi da sportelli bancari situati all'estero: 10 g. data contabile

* i versamenti effettuati tramite casse self assistite si intendono effettuati allo sportello.
**i versamenti effettuati tramite cassa continua si intendono effettuati nel momento in cui i valori vengono ritirati dal mezzo di custodia e le attività di controllo e contazione vengono effettuate dalla Banca. Per i versamenti di contante, le attività di verifica e contazione vengono effettuate, al più tardi, entro la giornata operativa successiva al ritiro dei valori.

ACCREDITO dello STIPENDIO / PENSIONE
Non obbligatorio
Note
NOTE descrittive e/o aggiuntive

Riepilogando i principali elementi che caratterizzano il Conto GENERAZIONE BCC, si precisa che:
- Costi di tenuta conto trimestrali: contenuti e predefiniti in base all'età del cliente
- NON ha un numero di operazioni allo sportello ricomprese nel canone
- Numero di operazioni da canali self illimitati
- Carta di Debito gratuita (DVCDY003 Green Nominativa o DMCB6402 Debit Caveau)
- Servizio di Relax Banking gratuito
- Carta di credito, a richiesta del cliente, a pagamento
- Carta Tasca, a richiesta del cliente, a pagamento

Per saperne di più, consultare la Guida pratica al conto corrente, disponibile sul sito www.bancaditalia.it, sul sito www.cassaruraletreviglio.it e presso tutte le filiali della banca.

Altre informazioni
PRODOTTI COMPRESI nel PACCHETTO e/o a CONDIZIONI AGEVOLATE
Carta di debito (Carta BCC Debit)
Relax Banking
FAMIGLIA PRODOTTO
Servizi
TIPOLOGIA PRODOTTO
Servizi - Conti Correnti
Servizi - Conti Correnti a pacchetto
VANTAGGI per la BCC

Fidelizzazione del cliente.

SESSO
Maschio
Femmina
ETA'
18-35 anni
COMMERCIALIZZABILE
Si
PAROLE CHIAVE
package
giovani
carta debito
relax banking
conto
privati
bonifici
Conto Sconto
 

Documenti Allegati
(12/08/2014) Ods 2014/081 - Incremento aliquota tassazione sulle rendite finanziarie dal 20% al 26%
(22/06/2016) Ods 2016/069 - PEK Posta Elettronica Certificata: invio documentazione alla clientela
(06/06/2018) Ods 2015/137 - Trasparenza: Copia di documentazione, certificazioni e attestazioni
(29/11/2021) Ods 2021/178 - Gestione limiti operatività sportelli automatici per singolo cliente
(03/11/2023) Elenco Causali
(09/01/2024) f.i. - Servizi di pagamento vari (PSD)
(01/03/2024) f.i. - Conto Corrente GENERAZIONE BCC
(04/03/2024) Ods 2024/028 - Nuovo Conto Corrente GENERAZIONE BCC
(15/03/2024) Ods 2024/031 - Precisazioni Conto GENERAZIONE BCC