Conto pacchetto COOPERA SEMPLICE - classe 5311

Descrizione
DESCRIZIONE PRODOTTO o SERVIZIO

Il Gruppo Bancario Cooperativo ICCREA, con l'obiettivo di presentarsi sul mercato del Terzo settore con un'offerta distintiva, comune e coordinata, ha depositato il brand "Coopera", realizzando una serie di prodotti di raccolta e di impiego, a disposizione del mondo del "non profit".
La nostra Cassa, in questa prima fase, ha deliberato l'inserimento in catalogo delle seguenti tipologie di conto corrente a pacchetto: Coopera Semplice - Coopera Premium - Coopera Enti Ecclesiastici - Coopera Volontari (l'unico rivolto ai Consumatori dipendenti del Terzo Settore - ETS).
Conti package con canone mensile predefinito comprensivo di carta di debito e servizio di relax, oltre a operazioni illimitate on line e su Casse Self (mentre le operazioni per sportello che restano interamente a pagamento).

=================

Il Conto Corrente COOPERA SEMPLICE è dedicato alle organizzazioni non profit di piccole e medie dimensioni, caratterizzate da esigenze finanziarie ed operative semplici e che vogliono contenere i costi di gestione.

=====================

Il conto corrente è un contratto con il quale la Banca svolge un servizio di cassa per il cliente: custodisce i suoi risparmi e gestisce il denaro con una serie di servizi (versamenti, prelievi e pagamenti nei limiti del saldo disponibile).
Al conto corrente sono di solito collegati altri servizi quali la carta di debito, carta di credito, assegni, bonifici, domiciliazione delle bollette e fido.

Il conto corrente è un prodotto sicuro. Il rischio principale è il rischio di controparte, cioè l'eventualità che la banca non sia in grado di rimborsare al correntista, in tutto o in parte, il saldo disponibile. Per questa ragione la banca aderisce al sistema di garanzia denominato Fondo di Garanzia dei Depositanti del Credito Cooperativo, che assicura a ciascun correntista una copertura fono a € 100.000,00.
Altri rischi possono essere legati allo smarrimento o al furto di assegni, carta di debito, carta di credito, dati identificativi e parole chiave per l'accesso al conto su internet, ma sono anche ridotti al minimo se il correntista osserva le comuni regole di prudenza e attenzione. 

CODICE PRODOTTO
Coopera Semplice - Classe 5311 - Codice 5015311
Caratteristiche
SEGMENTI CLIENTELA
Enti
SEGMENTI CLIENTELA (dettaglio)
Enti
CLIENTI POTENZIALMENTE INTERESSATI

Enti del Terzo Settore (ETS) - con ridotta operatività bancaria.

ESIGENZE del CLIENTE

Operare in misura prevalente/esclusiva tramite Home Banking, ATM e CSA.

Condizioni economiche
SPESE FORFETTARIE TRIMESTRALI (€)
€ 6,00 (€ 24,00 annuale)
OPERAZIONI GRATUITE TRIMESTRALI
10
SPESA MASSIMA UNITARIA per REGISTRAZIONE OPERAZIONE (si aggiunge al costo dell'operazione) (€)
€ 2,50 (operazioni allo sportello)
TASSO CREDITORE (%)
0,00 %
TASSI DEBITORI FISSI (%)
11,00 %
TASSO di SCONFINO (%)
13,00 %
IMPORTO FIDO (€)
Da definire
SPESE e COMMISSIONI di GESTIONE PRATICHE di FIDO

Commissioni fido accordato CFA - trimestrale - per scaglioni d'importo affidato:
- fido fino a € 5.000,00: esente
- oltre € 5.000,01: 0,50%

Commissione istruttoria veloce CIV (trimestrale):
- fino a € 5.000,00: € 30,00
- oltre € 5.000,01: € 40,00

SPESE e COMMISSIONI VARIE

ASSEGNI: 
- Spese per rilascio carnet : € 0,00
- Assegni emessi - commissioni impagato CIT : € 13,00
- Assegni emessi - spese pagato tardivamente CIT: € 5,00
- Assegni negoziati - spese invio richiamo assegno: € 0,00
- Assegni negoziati - commissioni impagato CIT:  € 5,00
- Assegni negoziati - commissioni pagato tardivamente CIT: € 5,00
- Assegni negoziati - commissioni svincolo deposito CIT: € 5,00
- Assegni negoziati - commissioni esito protesto CIT: € 5,00
- Assegni negoziati - spese per rilascio copia analogica dell'assegno conforme all'originale: € 0,00
- Spese per procedura di backup (per assegni non presentabili tramite CIT): € 15,00
- Commissione per procedura di backup (per assegni non presentabili tramite CIT): € 0,00
- Imposta di bollo su assegni richiesti "liberi": € 1,50

ASSEGNI ESTERI IN EURO:
- Commissione d'intervento: 0,15 % (min. € 3,00)
- Spesa fissa per distinta: € 0,00
- Spesa fissa per assegno: € 7,00

ASSEGNI ESTERI IN DIVISA:
-
Commissione d'intervento: 0,15 % (min. € 3,00)
- Spesa fissa per distinta: € 0,00
- Spesa fissa per assegno: € 7,00  
 

Altre spese varie per:
- Ritenuta fiscale su interessi creditori: 26%
- invio estratto conto scalare: cartaceo € 0,00 - formato elettronico € 0,00 - pec € 0,30
- invio contabile: cartaceo € 0,00 - formato elettronico € 0,00 - pec € 0,30
invio altre comunicazioni: € 1,00
- invio altre comunicazioni mediante raccomandata: € 10,00
- stampa estratto conto allo sportello: € 0,00

Servizio rilascio copia documentazioni, dichiarazioni e certificazioni: consultare il relativo foglio informativo allegato

COSTO BONIFICO (€)
- disposto allo sportello con addebito in c/c: € 4,00
- disposto tramite internet banking: € 0,50
- urgente con addebito in c/c: € 8,00
consultare il foglio informativo PSD allegato
LIBRETTO ASSEGNI BANCARI
Si
DOMICILIAZIONE UTENZE
Si
IMPOSTA DI BOLLO (€)
A carico del cliente, in base alla normativa vigente, attualmente pari a € 100,00 annui, salvo esenzioni previste dalla legge.
SPESE INVIO ESTRATTO CONTO (€)
- on line € 0,00
- cartaceo € 1,50
- PEC € 0,30
SPESE INVIO DOCUMENTO DI SINTESI (€)
- on line € 0,00
- cartaceo € 2,00
- PEC € 0,30
PERIODICITA' ESTRATTO CONTO
mensile
VALUTE

PRELEVAMENTI:
a) contanti: stesso giorno del prelievo
b) mediante assegno bancario: data di emissione
c) emissione assegni circolari: stesso giorno del prelievo

VERSAMENTI:
- Contanti: stesso giorno del versamento
- Contante tramite sportello automatico*: giorno fisso successivo al versamento
- Contante tramite cassa continua**: giorno fisso successivo al versamento 
Assegni Bancari stessa Banca:
- altra succursale: stesso giorno del versamento
- stessa succursale: stesso giorno del versamento
- tramite sportello automatico*: giorno fisso successivo al versamento
- altra succursale tramite cassa continua**: giorno fisso successivo al versamento
- stessa succursale tramite cassa continua**: giorno fisso successivo al versamento
Assegni Circolari:
- emessi in Italia da altri Istituti/Vaglia Banca d'italia e titoli similari: 1 g. fisso succ. al versam.
- Iccrea Banca allo sportello: 1 g. fisso succ. al versam.
- emessi in Italia da altri Istituti/Vaglia Banca d'Italia e titoli similari tramite sportello automatico*: 1 g. fisso succ. al versam.
- Iccrea Banca tramite sportello automatico*: 1 g. fisso succ. al versam.
- emessi in Italia da altri Istituti/Vaglia Banca d'Italia e titoli similari tramite cassa continua**: 1 g. fisso succ. al versam.
- Iccrea Banca tramite cassa continua**: 1 g. fisso succ. al versam.
Assegni Bancari di altri Istituti tratti su sportelli situati in Italia e assegni postali italiani ordinari:
- su piazza: 3 g. fissi succ. al versam.
- fuori piazza: 3 g. fissi succ. al versam.
- su piazza tramite sportello automatico*: 3 g. fissi succ. al versam.
- fuori piazza tramite sportello automatico*: 3 g. fissi succ. al versam.
- su piazza tramite cassa continua***: 3 g. fissi succ. al versam.
- fuori piazza tramite cassa continua**: 3 g. fissi succ. al versam.
Assegni in euro di conto estero (assegni tratti da soggetti non residenti su conto in euro intrattenuto presso banche italiane): 10 g. succ. data contabile
Assegni in euro tratti su o emessi da sportelli bancari situati all'estero: 10 g. data contabile
Assegni in divisa tratti su o emessi da sportelli bancari situati all'estero: 10 g. data contabile

* i versamenti effettuati tramite casse self assistite si intendono effettuati allo sportello.
**i versamenti effettuati tramite cassa continua si intendono effettuati nel momento in cui i valori vengono ritirati dal mezzo di custodia e le attività di controllo e contazione vengono effettuate dalla Banca. Per i versamenti di contante, le attività di verifica e contazione vengono effettuate, al più tardi, entro la giornata operativa successiva al ritiro dei valori.

ACCREDITO dello STIPENDIO / PENSIONE
Non previsto
Note
NOTE descrittive e/o aggiuntive

Tra i principali elementi che caratterizzano i prodotti della linea COOPERA, si evidenziano:
- Costi di tenuta conto trimestrali contenuti e predefiniti
- Numero limitato di operazioni allo sportello ricomprese nel canone
- Numero di operazioni da canali self illimitati
- Carta di Debito gratuita (DVCIC004 - Debit Business)
- Servizio di Relax Banking gratuito
- Carta di credito, a richiesta del cliente, a pagamento

Per saperne di più, consultare la Guida pratica al conto corrente, disponibile sul sito www.bancaditalia.it, sul sito www.cassaruraletreviglio.it e presso tutte le filiali della banca.

Altre informazioni
PRODOTTI COMPRESI nel PACCHETTO e/o a CONDIZIONI AGEVOLATE
Carta di debito (Carta BCC Debit)
Relax Banking
FAMIGLIA PRODOTTO
Servizi
TIPOLOGIA PRODOTTO
Servizi - Conti Correnti
Servizi - Conti Correnti a pacchetto
VANTAGGI per la BCC

Fidelizzazione del cliente.

SESSO
.
ETA'
.
COMMERCIALIZZABILE
Si
PAROLE CHIAVE
package
imprese
enti e istituzioni
conto
 

Documenti Allegati
(20/11/2013) Ods 2013/129 - Incremento commissioni RID e spese A/B insoluti
(20/11/2013) Ods 2013/128 - Manuale stampa estratti conto allo sportello (funzione STEC)
(20/11/2013) Ods 2013/154 - Azzeramento commissione stampa E/C allo sportello (funzione STEC)
(12/08/2014) Ods 2014/081 - Incremento aliquota tassazione sulle rendite finanziarie dal 20% al 26%
(22/06/2016) Ods 2016/069 - PEK Posta Elettronica Certificata: invio documentazione alla clientela
(04/07/2016) Ods 2016/087 - Manovra tassi e condizioni: incremento spese spedizioni
(09/08/2017) Ods 2017/109 - Estero: giorni valuta assegni esteri e nuove voci di spesa servizi vari
(04/06/2018) Ods 2018/100 - Manovra Tassi (decorrenza 01-06-2018): riduzione tassi AVERE praticati alla Clientela
(06/06/2018) Ods 2015/137 - Trasparenza: Copia di documentazione, certificazioni e attestazioni
(29/11/2021) Ods 2021/178 - Gestione limiti operatività sportelli automatici per singolo cliente
(06/12/2021) Ods 2021/185 - Condizioni Clientela: Cartello tassi e deleghe di mutui, fidi e raccolta (decorr. 06-12-2021)
(21/04/2022) Ods 2022/064 - Condizioni clientela: diminuito tasso fido - decorrenza 01.04.2022
(21/04/2022) Ods 2022/055 - Condizioni clientela: diminuito tasso sconfino - decorrenza 01.04.2022
(03/11/2023) Elenco Causali
(20/11/2023) Ods 2012/116 - Remunerazione degli affidamenti e degli sconfinamenti: NUOVA Commissione Istruttoria Veloce (CIV - parte 1)
(20/11/2023) Ods 2012/179 - Remunerazione degli affidamenti e degli sconfinamenti - Commissione Istruttoria Veloce (CIV - parte 2 - descrizioni e operatività))
(20/11/2023) Ods 2021/065 - Nuove condizioni linee Portafoglio e finanziamenti estero + revisione CFA su nuovi affidamenti di Portafoglio + nuova condizione CIV a Non Consumatori
(20/11/2023) Ods 2013/002 - Manovra Tassi e Condizioni: incremento SPOP + riduzioni tassi avere + definizione spread minimi + nuova CFA minima da applicare alla clientela
(28/11/2023) Ods 2023/183 - Prodotti e servizi LINEA COOPERA
(29/11/2023) f.i. - Conto Corrente COOPERA SEMPLICE
(09/01/2024) f.i. - Servizi di pagamento vari (PSD)