Certificati di Deposito (a tasso Fisso)

Descrizione
DESCRIZIONE PRODOTTO o SERVIZIO

Il Certificato di deposito è una forma di deposito vincolato mediante il quale il cliente consegna alla banca somme di denaro affinché quest'ultima le custodisca per un periodo di tempo predeterminato. E' un prodotto di risparmio emesso individualmente a richiesta del cliente e non negoziabile su mercati finanziari o altri sistemi di scambio di strumenti e prodotti finanziari; non appartiene pertanto alla categoria dei prodotti finanziari ed è, come tale, assoggettato alle norme previste dal Testo Unico Bancario (D.Lgs. n. 385/93 e successive modifiche e integrazioni).
Il deposito, per tutta la sua durata, genera interessi sulla base di un tasso fisso o indicizzato, che possono essere corrisposti in unica soluzione alla scadenza unitamente al capitale, oppure con cadenza periodica (ad es. mensilmente, trimestralmente, semestralmente, etc.).
Gli interessi saranno in ogni caso liquidati al netto delle ritenute fiscali di legge.
Il cliente può richiedere l'emissione del Certificato di deposito in due modalità:
- in forma cartacea con consegna materiale del certificato;
- mediante emissione di una ricevuta non cedibile a terzi, sostitutiva del Certificato e contenente le medesime indicazioni che sarebbero state presenti sul Certificato. E' comunque facoltà del cliente chiedere, in qualunque momento, l'emissione del Certificato di Deposito in forma cartacea.
In caso di consegna materiale del Certificato, alla scadenza del vincolo o al maturare degli interessi da liquidarsi periodicamente, sarà cura del cliente presentarsi allo sportello che ha emesso il Certificato per ritirare le somme di sua spettanza.
Qualora invece sia emessa la Ricevuta sostitutiva non cedibile, alla scadenza del vincolo o al maturare degli interessi da liquidarsi periodicamente, la banca provvederà ad accreditare le somme sul conto corrente designato dal cliente.
Il Certificato di Deposito può essere solo nominativo.
In caso di emissione mediante consegna di Ricevuta sostitutiva non cedibile, il Certificato può essere ceduto a terzi, secondo la normativa applicabile ai Certificati nominativi, solo previa stampa del Certificato di Deposito in forma cartacea.

Certificato nominativo: il titolare dei diritti esercitabili con il Certificato di Deposito nominativo è la persona a cui lo stesso è intestato. Le operazioni possono essere effettuate solo dall'intestatario o da un suo delegato.

CODICE PRODOTTO
vedi tabella allegata all'OdS 153 del 27-11-19 o consulta la sezione intranet Tassi e Condizioni - Risparmio Clientela - Certificati di deposito
Caratteristiche
SEGMENTI CLIENTELA
Privati
Imprese
SEGMENTI CLIENTELA (dettaglio)
Privati
Imprese
CLIENTI POTENZIALMENTE INTERESSATI
tutti
ESIGENZE del CLIENTE
Vincolare presso la banca somme di denaro per un periodo di tempo predeterminato a tassi di rendimento elevati.
Condizioni economiche
TIPO TASSO
Tasso fisso
TASSO di CARTELLO (%)
0,250 %
SPESE e COMMISSIONI VARIE

- Commissione di gestione rapporto: € 0,00
- Spese per comunicazioni periodiche:
  - cartaceo: € 2,00
  - formato elettronico: gratuite
Periodicità di invio: annuale per i certificati aventi scadenza superiore a 12 mesi e comunque all'estinzione del rapporto.
- Spese per altre comunicazioni: € 1,00
- Spese per altre comunicazioni mediante raccomandata: € 10,00
- Spese per richiesta documentazione: € 5,50 massimo per ogni documento richiesto.
- Imposta di bollo: Nella misura stabilita tempo per tempo dall'Amministrazione Finanziaria.
- Ritenuta Fiscale: 26 %

Periodicità di liquidazione degli interessi: alla scadenza del certificato (ONE COUPON) o, in caso di durate superiori a 12 mesi, semestrale.

DURATA Certificati Deposito
da 1 mese a 11 mesi ONE COUPON
da 12 mesi a 60 mesi SEMESTRALE
DIVISA
EUR
CEDOLE
One Coupon
Semestrali
DELEGA TASSI
vedi ODS 004 del 13.01.2021
Altre informazioni
FAMIGLIA PRODOTTO
Investimenti
TIPOLOGIA PRODOTTO
Investimenti - Certificati Deposito
COMMERCIALIZZABILE
Si
PAROLE CHIAVE
certificati di deposito
 

Documenti Allegati
(12/08/2014) Ods 2014/081 - Incremento aliquota tassazione sulle rendite finanziarie dal 20% al 26%
(29/11/2019) OdS 2019/153 - Certificati di Deposito soggetti a disciplina T.U.B.
(15/10/2020) Certificato di Deposito
(11/11/2020) OdS 2018/175 - Gestione soggetti NON RESIDENTI - normativa e operatività
(06/12/2021) Ods 2021/185 - Condizioni Clientela: Cartello tassi e deleghe di mutui, fidi e raccolta (decorr. 06-12-2021)