Polizza NUOVOVALORE Ed. 03/2021 - Assimoco Vita - Linea Investimento

Descrizione
DESCRIZIONE PRODOTTO o SERVIZIO

Contratto di assicurazione mista multiramo a premio unico con possibilità di versamenti aggiuntivi e prestazioni legate in parte al rendimento di una Gestione Separata (FUTURO PROTETTO) e in parte al valore delle quote di un Fondo Interno (FONDO VALORE EQUILIBRATO ASSIMOCO). 

CODICE PRODOTTO
Linea Investimento - NUOVOVALORE ASSIMOCO Ed. 03/2021
SEGMENTI CLIENTELA
Privati
SEGMENTI CLIENTELA (dettaglio)
Privati
CLIENTI POTENZIALMENTE INTERESSATI

Clienti interessati a un investimento assicurativo che consente di destinare una somma di denaro ai propri eredi o a beneficiari non eredi liberamente scelti.

Oppure a coloro che desiderano investire il proprio denaro con la certezza che il 70% dell'investito sia sempre garantito e con un'ampia flessibilità grazie alla possibilità di versare ulteriori somme dopo il primo premio o rientrare in possesso del proprio denaro prima della scadenza.

ESIGENZE del CLIENTE

- Perseguire obiettivi di conservazione del capitale investito senza rinunciare alla possibilità di guadagni
- Proteggere e tutelare il patrimonio da trasmettere agli ereri o ai beneficiari identificati
- Prevedere di non dover utilizzare i propri risparmi per un periodo di almeno 5 anni, mantenendo la possibilità di smobilizzo a partire da 1 mese dall'investimento
- Possibilità di accantonare somme aggiuntive rispetto all'investimento iniziale
 

Caratteristiche tecniche
PRESTAZIONI/INDENNIZZI e OPZIONI CONTRATTUALI (Polizze Assicurative)

Prestazione in caso di vita dell'assicurato (capitale a scadenza): in caso di sopravvivenza dell'assicurato alla data di scadenza, Assimoco Vita corrisponde ai beneficiari designati il valore complessivo dell'investimento, che è il risultato della somma delle seguenti componenti:
- il capitale investito nella Gestione Separata adeguato fino alla data di scadenza. Il capitale non potrà MAI risultare INFERIORE alla somma dei capitali iniziali investiti, al netto di eventuali riscatti parziali effettuati;
- il controvalore delle quote presenti nel Fondo Interno, ottenuto moltiplicando il numero delle quote per il relativo valore unitario alla data di disinvestimento.

Prestazione in caso di decesso dell'assicurato (capitale caso morte): nel caso in cui l'assicurato sia stato in grado di attestare il proprio buono stato di salute mediante apposito questionario.
Se l'assicurato decede nel corso della durata contrattuale, Assimoco corrisponde ai beneficiari designati il capitale complessivamente assicurato che è il risultato della somma delle seguenti componenti:
a) il capitale investito nella Gestione Separata adeguato fino alla data di decesso. Il capitale non potrà MAI risultare INFERIORE alla somma dei capitali iniziali investiti, al netto di eventuali riscatti parziali effettuati
b) il controvalore delle quote presenti nel Fondo Interno, ottenuto moltiplicando il numero delle quote per il relativo valore unitario alla data di disinvestimento
c) un capitale aggiuntivo ottenuto moltiplicando gli importi dei precedenti punti a) e b) per l'aliquota di maggiorazione di seguito indicata, che dipende dall'età contrattuale dell'assicurato al momento del decesso:
- età compresa tra 18 e 39 anni: 10,00%
- età compresa tra 40 e 49 anni: 5,00%
- età compresa tra 50 e 59 anni: 3,00%
- età compresa tra 60 e 69 anni: 1,50%
- età compresa tra 70 e 79 anni: 1,00%
- età pari o superiore a 80 anni: 0,25%

Assimoco Vita garantisce che il capitale complessivamente liquidabile in caso di decesso NON POTRA' MAI RISULTARE INFERIORE ALLA SOMMA DEI CAPITALI INIZIALI investiti nella Gestione Separata e nel Fondo Interno (al netto di eventuali riscatti parziali effettuati).

Prestazione in caso di decesso dell'assicurato (capitale caso morte): nel caso in cui l'assicurato NON SIA IN GRADO DI ATTESTARE IL BUONO STATO DI SALUTE tramite l'apposito questionario.
Se l'assicurato decede nel corso della durata contrattuale, la compagnia corrisponde ai beneficiari designati il capitale complessivamente assicurato che è il risultato della somma delle seguenti componenti:
1) il capitale investito nella Gestione Separata adeguato fino alla data di decesso. Il capitale non potrà MAI risultare inferiore alla somma dei capitali iniziali investiti, al netto di eventuali risparri parziali effettuati
2) il controvalore delle quote presenti nel Fondo Interno, ottenuto moltiplicando il numero delle quote per il relativo valore unitario alla data di disinvestimento
3) un capitale aggiuntivo ottenuto moltiplicando gli importi dei precedenti punti 1) e 2) per l'aliquota di maggiorazione pari allo 0,25%.

Il capitale complessivamente liquidabile POTRA' RISULTARE INFERIORE ALLA SOMMA DEI CAPITALI INIZIALI investiti nella Gestione Separata e nel Fondo Interno (al netto di eventuali riscatti parziali effettuati) per effetto delle oscillazioni di valore delle quote del Fondo Interno.

TIPOLOGIA di ADESIONE e PREMIO ASSICURATIVO (Polizze Assicurative)

Il premio unico iniziale è di minimo € 10.000,00, con multipli di € 500.00.

Premi aggiuntivi: l'importo minimo è pari a € 1.500,00, con multipli di € 500.00. Per ogni anno assicurativo l'importo dei premi aggiuntivi non può essere superiore di 10 volte rispetto al premio unico iniziale, con un massimo di € 100.000,00. Il versamento di premi aggiuntivi non è consentito negli ultimi 12 mesi di durata contrattuale.

Per ogni singolo contratto, la somma del premio unico e degli eventuali versamenti aggiuntivi non può essere superiore a € 1.000.000,00 .

Il premio unico iniziale e gli eventuali versamenti aggiuntivi , al netto dei costi previsti, saranno investiti in base alla seguente ripartizione:
- Gestione Separata (Futuro Protetto): 70%
- Fondo Interno (Fondo Valore Equilibrato Assimoco): 30%

RIMBORSO: è previsto solo in caso di recesso

RISCHI ESCLUSI (Polizze Assicurative)
Questa polizza non prevede la copertura di rischi diversi dal caso morte dell'assicurato.
VISITE MEDICHE / QUESTIONARI (Polizze Assicurative)
Contestualmente alla sottoscrizione della polizza, l'assicurato deve sottoscrivere un questionario per consentire alla Compagnia di accertare il suo stato di salute.
 
PERIODO di CARENZA (Polizze Assicurative)

Anche in caso di buono stato di salute, è previsto un periodo di carenza di 6 mesi a partire dalla data di decorrenza della polizza e di 12 mesi a partire dalla data di decorrenza dei versamenti aggiuntivi.

Assimoco Vita non applica il periodo di carenza qualora il decesso sia conseguenza diretta di una malattia infettiva acuta sopravvenuta dopo l'entrata in vigore della polizza (per dettagli, consultare il set informativo allegato alla presente scheda) o per shock anafilattico.

Successivamente all'emissione della polizza o del versamento aggiuntivo, è facoltà dell'assicurato richiedere ad Assimoco Vita che gli venga accordata la piena copertura assicurativa, senza periodo di carenza, purché si sottoponga a visita medica con costi a proprio carico.

Condizioni economiche
DURATA CONTRATTUALE (Polizze Assicurative)

Da un minimo di 10 anni ad un massimo di 30 anni, compatibilmente con l'età dell'assicurato.

LIMITI ASSUNTIVI (Polizze Assicurative)
Età contrattuale dell'Assicurato al momento della sottoscrizione non inferiore a 18 anni e non superiore a 85 anni. Alla scadenza contrattuale, l'età dell'assicurato non deve superare i 95 anni.
COSTI GRAVANTI sul PREMIO ASSICURATIVO

- Sul premio unico di perfezionamento e sugli eventuali versamenti aggiuntivi: 2% (di cui € 100,00 a titolo di spese di emissione). L'intermediario può scontare il costo percentuale applicato.

- Sulla Gestione Separata: commissione di gestione 1,30%
La commissione di gestione è comprensiva del costo relativo alla copertura per il caso decesso dell'assicurato pari a 0,01%.

- Sul Fondo Valore Equilibrato Assimoco: commessione di gestione 1,45%
La commissione di gestione è comprensiva del costo relativo alla copertura per il caso decesso dell'assicurato pari a 0,19%

- Costi per riscatto: (vedi sezione "Riscatto")

Remunerazione della SGR (relativa all'acquisto di OICR da parte del Fondo Interno): sono previsti oneri indiretti associati alle commissioni di gestione degli OICR utilizzati nella gestione, nella misura massima del 2,00% annuo per OICR di tipo azionario e dell'1,40% annuo per OICR di tipo obbligazionario.

Altri costi a carico del Fondo Interno:
- gli oneri di intermediazione inerenti alla compravendita dei valori mobiliari e le relative imposte e tasse;
- le spese di revisione e di certificazione;
- le spese di amministrazione e custodia delle attività del Fondo;
- le eventuali spese legali e giudiziarie relative alla tutela degli interessi di esclusiva pertinenza del Fondo.
Gli oneri inerenti l'acquisizione e la dismissione delle attività dei singoli Fondi Interni non sono quantificabili a priori in quanto variabili.

RISCATTO e COSTI per RISCATTO (Polizze Assicurative)

Il riscatto può essere esercitato totalmente o parzialmente dopo che sia trascorso almeno 1 mese dalla data di decorrenza del contratto.

Il valore di riscatto totale è pari al valore complessivo dell'investimento, alla data di richiesta di riscatto, determinato dalla somma dei seguenti valori:
- capitale investito nella Gestione Separata adeguato fino alla data del riscatto; il capitale non potrà mai risultare inferiore alla somma dei capitali iniziali investiti (premio unico e aggiuntivi diminuiti dei costi) al netto dei riscatti parziali effettuati
- controvalore delle quote presenti nel Fondo Interno, ottenuto moltiplicando il numero delle quote per il relativo valore unitario alla data di disinvestimento. 

Il riscatto parziale è possibile a condizione che l'importo riscattato non sia inferiore a € 1.500,00 e purché residui un importo nel contratto, dopo il riscatto parziale, non inferiore a € 5.000.00.
L'importo da liquidare verrà disinvestito dalla Gestione Separata e dal Fondo Interno rispettando la ripartizione percentuale tra le due componenti rilevata sul contratto al momento dell'esecuzione dell'operazione di riscatto parziale.

Il riscatto totale potrebbe comportare una diminuzione dei risultati economici e, pertanto, la somma totale dovuta da Assimoco Vita potrebbe risultare inferiore ai premi versati, sia per effetto della diminuzione del valore delle quote del Fondo Interno, sia per l'applicazione dei costi previsti dal contratto.

Costi per riscatto
in caso ri riscatto (anche parziale) prima che siano trascorsi internamente 5 anni dalla data di decorrenza, al valore complessivo dell'investimento o all'importo richiesto saranno applicate le seguenti penali, secondo l'anno di richiesta:
- per tutto il primo anno: 4,00%
- per tutto il secondo anno: 3,50% 
- per tutto il terzo anno: 3,00%
- per tutto il quarto anno: 2,00%
- per tutto il quinto anno: 1,00%
Solo in caso di riscatto parziale, a partire dal 6° anno di durata contrattuale, sarà applicato un costo fisso pari a € 25,00 ad ogni singola operazione effettuata.

FONDI INTERNI, ESTERNI e GESTIONI SEPARATE collegati ai contratti di Polizze Assicurative

ASPETTI FISCALI (Polizze Assicurative)

Imposta sul premio: i premi versati sul presente contratto non sono gravati da alcun tipo di imposta a carico del Contraente.
Detrazione fiscale del premio: Il premio versato per questo tipo di contratto non é detraibile dall'imposta sul reddito delle persone fisiche dichiarato dal Contraente.
Tassazione delle somme assicurate: in base alla vigente normativa fiscale:
A)  i capitali corrisposti costituiscono reddito per la parte corrispondente alla differenza tra il capitale maturato e i premi pagati. Tale reddito costituisce imponibile soggetto all'imposta sostitutiva del 26,00%, a norma di legge, che viene applicata dalla Società all'atto della liquidazione. Il suddetto reddito viene assunto al netto di una quota pari al 51,92% forfettariamente riferita ai proventi relativi ai titoli di stato ed equiparati - che prevedono un'imposta sostitutiva pari al 12,50% - presenti nella Gestione Separata collegata al contratto o eventualmente presenti negli attivi sottostanti il Fondo Interno. Gli assicurati beneficiano, pertanto, indirettamente della minore tassazione dei proventi di tali titoli, al pari dell'investimento diretto nei titoli stessi. In seguito al decesso dell'assicurato, la prestazione dovuta dalla società è esente da imposta sulle successioni;
B) in caso di riscatto parziale l'imposta applicata sarà proporzionale a quella che sarebbe dovuta in caso di riscatto totale.

Nel caso in cui il Contraente sia una persona giuridica esercente la sua attività di impresa, i redditi indicati sopra sono da intendersi come reddito di impresa e pertanto la Società non provvederà all'applicazione di alcuna tassazione.

IMPOSTA DI BOLLO (per la parte di premio investita nel Fondo Interno): le comunicazioni relative al contratto sono soggette all'imposta di bollo, annualmente calcolata sul valore complessivo di mercato o, in mancanza, sul valore nominale o di rimborso. L'imposta di bollo, calcolata per ciascun anno di vigenza del rapporto, è prelevata all'atto delle operazioni di rimborso.

Note
NOTE descrittive e/o aggiuntive

REVOCA: non è prevista la revoca della proposta. Il contratto si conclude con la sottoscrizione da parte del contraente e dell'assicurato dell'originale di polizza già sottoscritto dalla Compagnia e con il pagamento del premio pattuito, pertanto, non essendo prevista la proposta, il diritto di ripensamento è esercitabile esclusivamente attraverso il diritto di recesso.

RECESSO: si può recedere dal contratto entro 30 giorni dal momento in cui questo è concluso, inviando una comunicazione con gli elementi identificativi di polizza, tramite raccomandata a Assimoco Vita SpA - Centro Leoni - Edificio B - Via G. Spadolini. 7 - 20141 MIlano oppure tramite PEC a assimocovita@legalmail.it.
Entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione del recesso, la Compagnia rimborserà, previa consegna dell'originale di Polizza e delle eventuali appendici, il premio corrisposto, al netto delle spese di emissione pari a € 100,00.
La componente di premio investita nel Fondo Interno sarà, inoltre, diminuita/aumentata dell'eventuale decremento/incremento del controvalore delle quote acquisite con il versamento del premio.

RISOLUZIONE: la polizza non prevede alcun obbligo di versamento dei premi successivi a quello iniziale, pertanto non è prevista la risoluzione del contratto a seguito della sospensione del pagamento dei premi.

RISCHI FINANZIARI E GARANZIE OFFERTE:
Per la parte di premio investita nel Fondo interno - pari al 30% del capitale iniziale investito - le prestazioni previste dal contratto sono espresse in quote del Fondo Valore Equilibrato Assimoco il cui valore dipende dalle oscillazioni di prezzo delle attività finanziarie di cui le quote sono rappresentazione. Di conseguenza il capitale liquidabile potrebbe risultare inferiore al capitale iniziale investito. 
Per la parte di premio investita nella Gestione Separata Futuro Protetto - pari al 70% del capitale iniziale investito - le prestazioni assicurate si adeguano annualmente in base al rendimento realizzato dalla Gestione Separata Futuro Protetto. Al contratto verrà attribuito, a titolo di partecipazione agli utili finanziari, un adeguamento annuo pari al rendimento certificato della Gestione Separata, diminuito della commissione di gestione. L'adeguamento attribuito annualmente al contratto potrà risultare anche negativo e non resta definitivamente acquisito, pertanto, non è previsto alcun meccanismo di consolidamento annuo dei rendimenti attribuiti al contratto.  Assimoco Vita garantisce comunque alla scadenza contrattuale, in caso di morte dell'assicurato o di riscatto totale la conservazione del capitale iniziale investito al netto di eventuali riscatti parziali.

Altre informazioni
FAMIGLIA PRODOTTO
Assicurazioni
TIPOLOGIA PRODOTTO
Assicurazioni - Vita
PUNTI di FORZA COMMERCIALI

- Protezione del 70% dell'investimento sia a scadenza sia in caso di uscita anticipata sia in caso di decesso dell'assicurato.
- Le somme investite e destinate ai beneficiari sono protette anche nel caso di decesso prima della scadenza.
- La prestazione dovuta dalla compagnia in caso di decesso dell'assicurato è esente da imposta sulle successioni.
- Le prestazioni sono impignorabili e insequestrabili, salvo i casi previsti da specifiche disposizioni di legge.

VANTAGGI per la BCC

Monitoraggio costante e salvaguardia del portafoglio del cliente.

ETA'
> 18 anni
PAROLE CHIAVE
assicurazione
COMMERCIALIZZABILE
Si
Domande frequenti
INFORMAZIONI VARIE / DOMANDE FREQUENTI

Per qualsiasi informazione il cliente dovrà fare riferimento esclusivamente alla filiale di appartenenza.

Il servizio di supporto, consulenza e gestione alle filiali viene effettuato a cura dell'ufficio interno BANCASSICURAZIONE (Tel. 0363 422 226)

 

Documenti Allegati
(31/10/2019) OdS 2019/141 - Collocamento nuova polizza NUOVOVALORE Assimoco
(16/04/2021) Assimoco - NUOVOVALORE Ed. 03/2021 - Linea Investimento