Polizza MULTI - Assimoco - Linea Vita, Risparmio e Investimento

Descrizione
DESCRIZIONE PRODOTTO o SERVIZIO

Multi Assimoco è un contratto di assicurazione sulla vita. E' una tariffa intera di tipo unit-linked, a premio unico, con possibilità di versamenti aggiuntivi e con prestazione legata all'andamento di quote di Fondi Interni e/o Fondi Esterni/OICR.

Gli obiettivi del prodotto dipendono dall'opzione d'investimento sottoscritta. Il contraente può scegliere di investire il premio unico iniziale e gli eventuali versamenti aggiuntivi, al netto dei costi applicati, secondo la propria propensione al rischio, in quote di uno o più dei Fondi Interni (Fondo Prudente, Fondo Equilibrato, Fondo Dinamico) istituiti dalla Compagnia o in uno o più dei Fondi Esterni / OICR (riconducibili alle categorie: Monetario - Bilanciato - Obbligazionario - Azionario) collegati al contratto ovvero in una combinazione di Fondi Interni e Fondi Esterni/OICR.

CODICE PRODOTTO
Polizza MULTI - Assimoco
SEGMENTI CLIENTELA
Privati
SEGMENTI CLIENTELA (dettaglio)
Privati
CLIENTI POTENZIALMENTE INTERESSATI

Clientela con esigenze assicurative nell'area dell'investimento che ha come finalità la conservazione o la crescita, anche rilevante, del capitale investito in base alla combinazione dei Fondi prescelta.  Clientela con un livello medio-basso di esperienze e conoscenze nell'ambito di prodotti di investimento assicurativo e/o strumenti finanziari. 

ESIGENZE del CLIENTE

Accumulare e accrescere gradualmente nel tempo i propri risparmi o investire un capitale attraverso un ventaglio di strumenti finanziari.

Caratteristiche tecniche
PRESTAZIONI/INDENNIZZI e OPZIONI CONTRATTUALI (Polizze Assicurative)

Principale Prestazione in caso di decesso dell'assicurato nel corso della durata contrattuale (capitale caso morte) - il rischio di decesso dell'assicurato è coperto qualunque possa esserne la causa, senza limiti territoriali e senza tenere conto di eventuali cambiamenti di professione dell'assicurato.
La compagnia liquiderà ai beneficiari designati un capitale risultante dalla somma dei seguenti valori:  
a) il controvalore delle quote rilevato alla data di disinvestimento;
b) l'importo relativo ad eventuali versamenti aggiuntivi, al netto dei costi previsti, non ancora convertiti in quote;
c) l'importo aggiuntivo ottenuto moltiplicando il capitale di cui ai punti a) e b), per la percentuale prevista in  funzione dell'età contrattuale dell'assicurato al momento del decesso: 

  • 1,00% per età compresa tra 18 e 54 anni;
  • 0,50% per età compresa tra 55 e 64 anni;
  • 0,10% per età compresa tra 65 e 74 anni;
  • 0,05% per età superiore a 75 anni.

Il disinvestimento delle quote possedute avviene in base alla quotazione del 4° giorno lavorativo successivo al ricevimento della comunicazione del decesso. Qualora, alla data del ricevimento della comunicazione di decesso, risultassero in corso di esecuzione operazioni di disinvestimento/investimento previste contrattualmente, il disinvestimento delle quote possedute avverrà in base alla quotazione del 4° giorno lavorativo successivo (o comunque il primo giorno utile di valorizzazione successivo) alla conclusione delle operazioni in corso di esecuzione.

TIPOLOGIA di ADESIONE e PREMIO ASSICURATIVO (Polizze Assicurative)

Il prodotto prevede il pagamento di un premio unico di importo non inferiore a € 15.000,00. Inoltre, è prevista, in ogni momento, la possibilità di effettuare versamenti liberi aggiuntivi di importo minimo pari a € 1.000,00. Tali importi minimi potranno essere incrementati con multipli di € 500,00.

Il premio è determinato esclusivamente in relazione alla prestazione assicurata.
Il contraente può scegliere, in base alla propria propensione al rischio, di investire il premio unico iniziale e i versamenti aggiuntivi (facoltativi) in quote dei 3 Fondi Interni istituiti dalla Compagnia: Fondo Prudente - Fondo Equilibrato - Fondo Dinamico, e/o in quote di Fondi Esterni/OICR raggruppari nelle categorie: Monetaria - Obbligazionaria - Bilanciata - Azionaria.

Il contraente può scegliere al massimo 20 Fondi, con una percentuale minima in ogni Fondo pari all'1% del premio (al netto dei costi). Le percentuali d'investimento non devono contenere decimali.

LIMITI RELATIVI AI PREMI:
- premio unico iniziale: minimo pari a € 15.000 con multipli di € 500,00
- versamenti aggiuntivi: minimo pari a € 1.000 con multipli di € 500,00

RIMBORSO: il rimborso del premio è previsto solo in caso di recesso.

RISCHI ESCLUSI (Polizze Assicurative)
Questa polizza non prevede la copertura di rischi diversi dal caso di morte dell'assicurato.
FLESSIBILITA' (Polizze Assicurative)
Offre la possibilità di effettuare in qualsiasi momento dei versamenti aggiuntivi (importo minimo € 1.000) e dopo 30 giorni dalla decorrenza della polizza, si può modificare la ripartizione dell'investimento trasferendo in altro Fondo o in altri Fondi tutti o una parte dei soldi versati. In caso di spostamento parziale occorre comunicare l'importo che l'assicurato intende trasferire. Inoltre, l'assicurato ha la possibilità di ritirare tutti i soldi o una parte di questi dopo 30 giorni dalla sottoscrizione.
Condizioni economiche
DURATA CONTRATTUALE (Polizze Assicurative)

Questo contratto non prevede una data di scadenza prefissata, ma ha una durata cosiddetta "a vita intera", la durata coincide quindi con la vita dell'assicurato.
La compagnia non ha la facoltà di estinguere il contratto unilateralmente, di fatto si estingue in caso di decesso dell'assicurato, in caso di recesso o di riscatto totale da parte del contraente.

CAPITALE ASSICURATO (Polizze Assicurative)
E' consigliato un periodo di detenzione pari a 6 anni.
LIMITI ASSUNTIVI (Polizze Assicurative)
Non ci sono limiti assuntivi.
COSTI GRAVANTI sul PREMIO ASSICURATIVO

COSTI GRAVANTI SUL PREMIO UNICO E SUI VERSAMENTI AGGIUNTIVI a copertura di oneri e spese:
- premio unico di perfezionamento: 2,00% del premio (di tale costo, € 100,00 si riferiscono a spese per l'emissione del contratto)
- versamenti aggiuntivi: 2,00% del premio
I premi versati al netto dei costi così determinati vengono definiti "premi investiti".

COSTI PER RISCATTO: vd sezione Riscatto Polizze assicurative

COSTI DI SWITCH - operazioni di trasferimento (descrizione alla sezione "Note" della presente scheda):
per ogni anno assicurativo sono previste 5 operazioni di switch gratuite; a partire dalla sesta operazione sarà applicato un costo fisso pari a € 5,00.

COSTI RELATIVI AI SERVIZI AGGIUNTIVI (descrizione alla sezione "Note" della presente scheda) che saranno addebitati esclusivamente nel caso in cui la compagnia erogherà il servizio:
- Stop Loss: € 5,00 dedotti dall'importo trasferito
- Lock In: € 5,00 dedotti dall'importo trasferito
- Cedola Periodica: € 3,00 dedotti dall'importo della cedola erogata

COSTI PER L'EROGAZIONE DELLA RENDITA: al capitale da convertire in rendita (capitale maturato al netto della tassazione in vigore) sarà applicato un costo pari al 2,20%.
La rendita annua che deriva dalla conversione del capitale terrà conto delle spese per il servizio di erogazione della rendita stessa pari all'1,25%.
In caso di rendita con rateazione semestrali, trimestrali o mensili, al coefficiente di conversione relativo alla rendita annua verrà applicato un adeguamento per far fronte ai costi di anticipo della rendita. Pertanto, l'importo complessivamente corrisposto, risulterà inferiore all'importo che otterrebbe scegliendo il frazionamento annuale.

COMMISSIONI DI GESTIONE FONDI
Fondi Interni (commissioni annue applicate dalla Società per ciascun Fondo):
- Fondo Prudente: 1,10% su base annua
- Fondo Equilibrato: 1,45% su base annua
- Fondo Dinamico: 1,80% su base annua
Tali commissioni di getione sono calcolate "pro rata temporis" e prelevate trimestralmente. Alle suddette commissioni di gestione si aggiungono oneri indiretti associati alle commissioni di di gestione degli OICR utilizzati nella gestione, che sono previste nella percentuale massima del:
- 2,00% annuo per OICR di tipo azionario
- 1,40% annuo per OICR di tipo obbligazionario. 
Sono altresì a carico di ogni singolo Fondo Interno:
- gli oneri di intermediazione inerenti alla compravendita dei valori mobiliari e le relative imposte e tasse;
- le spese di revisione e di certificazione;
- le spese di amministrazione e custodia delle attività del Fondo;
- le eventuali spese legali e giudiziarie relative alla tutela degli interessi di esclusiva pertinenza del Fondo.
Gli oneri inerenti all'acquisizione e alla dismissione delle attività dei singoli Fondi Interni non sono quantificabili a priori in quanto variabili.

Fondi Esterni/OICR:
la Società trattiene una commissione di gestione per l'attività svolta nell'ambito dei Servizi di Gestione Periodica e di Salvaguardia del contratto. La commissione è pari a una percentuale su base annua - definita in base alla categoria di appartenenza di ciascun Fondo Esterno - del controvalore delle quote possedute dal Contraente:
- Fondo Azionario: 1,40% su base annua
- Fondo Bilanciato: 1,10% su base annua
- Fondo Obbligazionario: 0,90% su base annua
- Fondo Monetario: 0,10% su base annua
Tale commissione è calcolata "pro rata temporis" ed è prelevata mensilmente il giorno 23 di ogni mese o il primo giorno lavorativo utile successivo mediante riduzione del numero delle quote attribuite al contratto.
Nel caso in cui in tale giorno, per cause indipendenti dalla volontà della Società, per uno o più Fondi Esterni risulti impossibile effettuare il prelievo, la Società, in relazione a detti Fondi Esterni, provvede alla riduzione del relativo numero di quote il primo giorno utile successivo. La commissione sarà altresì prelevata in occasione di ogni operazione di disinvestimento in proporzione all'importo disinvestito.

COSTI DI INTERMEDIAZIONE (quota parte dei costi percepita in media dagli intermediari):
1) COSTI UNA-TANTUM:
- costi di ingresso: 80,27%
- costi di uscita: 0,00%
2) COSTI CORRENTI:
- costi di transazione del portafoglio: 0,00%
- altri costi correnti - Fondo Prudente: 40,91%
- altri costi correnti - Fondo Equilibrato: 41,38%
- altri costi correnti - FOndo Dinamico: 47,22%
- altri costi correnti - Categoria Monetaria: 0,00%
- altri costi correnti - Categoria Obbligazionaria: 38,89%
- altri costi correnti - Categoria Bilanciata: 45,46%
- altri costi correnti - Categoria Azionaria: 53,57%
3) ONERI ACCESSORI:
- commissioni di performance: 0,00%
- commissioni di overperformance: 0,00%

RISCATTO e COSTI per RISCATTO (Polizze Assicurative)

Si può riscattare la polizza totalmente o parzialmente dopo che siano trascorsi almeno 30 giorni dalla data di decorrenza.

RISCATTO TOTALE: il valore del riscatto totale è pari al controvalore delle quote dei Fondi presenti sulla polizza, ottenuto moltiplicando il numero delle quote per il relativo valore unitario alla data del riscatto.

RISCATTO PARZIALE: il valore del riscatto parziale è pari al controvalore delle quote dei Fondi da riscattare, ottenuto moltiplicando il numero delle quote per il relativo valore unitario alla data del riscatto. L'importo riscattato non potrà essere inferiore a € 1.000,00. Per i Fondi Esterni/OICR interessati dal riscatto parziale è richiesto un importo residuo minimo, dopo l'operazione, pari a € 100,00.

COSTI PER RISCATTO:
- totale: nessun costo
- parziale: € 10,00 per ogni operazione successiva alla prima di ogni anno assicurativo.

FONDI INTERNI, ESTERNI e GESTIONI SEPARATE collegati ai contratti di Polizze Assicurative
Per la determinazione del valore dei Fondi Interni e di quelli Esterni/OICR, si rimanda al Set Informativo allegato alla presente scheda.
ASPETTI FISCALI (Polizze Assicurative)

Imposta sul premio e Detrazione fiscale del premio: I premi versati per questo tipo di contratto non sono gravati da alcun tipo di imposta e non sono detraibili dall'imposta sul reddito delle persone fisiche dichiarato dal Contraente.

Tassazione delle somme assicurate: in base alla vigente normativa fiscale
A)  i capitali corrisposti costituiscono reddito per la parte corrispondente alla differenza tra il capitale maturato e il cumulo dei premi pagati. Tale reddito costituisce Imponibile soggetto all'imposta sostitutiva del 26,00%, a norma di legge, che viene applicata dalla Società all'atto della liquidazione. Il suddetto reddito viene assunto al netto di una quota pari al 51,92% forfettariamente riferita ai proventi relativi ai titoli di stato ed equiparati - che prevedono un'imposta sostitutiva pari al 12,50% - eventualmente presenti negli attivi sottostanti i Fondi.
Pertanto si può beneficiare indirettamente della minore tassazione dei proventi di tali titoli, al pari dell'investimento diretto nei titoli stessi.
In seguito al decesso dell'assicurato, la prestazione dovuta dalla compagnia è esente da imposta sulle successioni.
B) in caso di riscatto parziale l'imposta applicata sarà proporzionale a quella che sarebbe dovuta in caso di riscatto totale.
C) l'eventuale rendita di opzione, ottenuta convertendo il valore liquidabile a scadenza al netto della tassazione indicata al punto A), sarà soggetta a tassazione con aliquota del 26,00% esclusivamente per la parte corrispondente ai rendimenti finanziari. Detti rendimenti vengono assunti al netto di una quota pari al 51,92% forfettariamente riferita ai proventi relativi ai titoli di stato ed equiparati presenti nella Gestione Collegata.

Nel caso in cui il Contraente sia una persona giuridica esercente la sua attività di impresa, i redditi indicati sopra sono da intendersi come reddito di impresa e pertanto la Società non provvederà all'applicazione di alcuna tassazione.

Imposta di bollo: contratto soggetto all'imposta di bollo, annualmente calcolata sul complessivo valore di mercato o, in mancanza, sul valore nominale o di rimborso. L'imposta di bollo, calcolata per ciascun anno di vigenza del rapporto, è prelevata all'atto delle operazioni di rimborso.

Note
NOTE descrittive e/o aggiuntive

Sono previste possibilità di esercitare opzioni e/o attivare servizi aggiuntivi:

1)Opzione di SWITCH:
il contraente, dopo almeno 30 giorni dalla data di decorrenza del contratto, può trasferire una parte o la totalità delle proprie quote, su altri Fondi disponibili al momento della richiesta, rispettando sempre il limite massimo di 20 Fondi. Per i Fondi Esterni/OICR può trasferire importi uguali o superiori a € 100,00 e deve mantenere nel Fondo almeno € 100,00 dopo l'operazione di switch.
Ogni anno le prime 5 operazioni di switch sono gratuite.  A partire dalla 6^ operazione sarà applicato un costo fisso pari a € 5,00 per ogni operazione.

2) Opzione di CONVERSIONE DEL CAPITALE IN RENDITA: in occasione del riscatto il contraente può richiedere di convertire il capitale liquidabile (al netto della tassazione prevista) in una delle seguenti forme di rendita: a) rendita annua vitalizia (da corrispondere all'assicurato finchè lo stesso sia in vita); b) rendita annua (da corrispondere all'assicurato finchè lo stesso sia in vita; nel caso in cui lo stesso deceda entro 5 o 10 anni dalla data di scadenza, la rendita annua, successivamente al decesso e sino al raggiungimento dei 5 o 10 anni, viene corrisposta ai beneficiari designati al momento della scelta di tale forma di rendita); c) rendita annua vitalizia da corrispondere su due teste (quella dell'assicurato e quella di altra persona designata al momento della conversione - detta reversionario - reversibile totalmente o parzialmente sulla testa superstite).

3) Servizio di STOP LOSS: servizio che ha come finalità quello di frenare eventuali decrementi del valore di un Fondo, attraverso uno switch totale automatico dal Fondo in decremento al Fondo Monetario dedicato e denominato Parvest Money Market Euro. L'assicurato può decidere di attivare (o disattivare) il servizio in qualsiasi momento, su un solo Fondo o su più Fondi tra quelli che sono presenti nella propria polizza, scegliento tra le seguenti percentuali di attivazione: 10% - 20% - 30%.

4) Servizio di LOCK IN: tramite questo servizio l'eventuale plusvalenza maturata su un Fondo viene trasferita, attraverso uno switch parziale automatico, verso il Fondo Monetario dedicato e denominato Eurizon EasyFund Cash Eur. Tale operazione avviene solo se l'importo da trasferire è superiore a € 50,00. L'assicurato può decidere di attivare (o disattivare) il servizio in qualsiasi momento, su un solo Fondo o su più Fondi tra quelli che sono presenti nella propria polizza, scegliento tra le seguenti percentuali di attivazione: 10% - 20% - 30%.

5) Servizio di CEDOLA PERIODICA: servizio che prevede la liquidazione di una cedola annuale che verrà liquidata alla ricorrenza annua del contratto e che deriva dalla plusvalenza registrata sull'intero investimento al momento in cui si effettua il calcolo. Sono comprese le eventuali plusvalente presenti nel Fondo Monetario dedicato al servizio di Lock In. La cedola verrà liquidata solo se l'importo maturato è pari almeno a € 100,00. L'assicurato può decidere liberamente di attivare (o di disattivare) il servizio in qualsiasi momento, ma almeno 30 giorni prima di ogni ricorrenza annua della polizza, scegliendo tra le seguenti percentuali di attivazione: 50% e 100% della plusvalenza realizzata.

REVOCA: non è prevista la revoca della proposta. Il contratto si conclude con la sottoscrizione da parte del contraente e dell'assicurato dell'originale di polizza già sottoscritto dalla compagnia e con il pagamento del premio pattuito, pertanto, non essendo prevista la proposta, il diritto di ripensamento è esercitabile esclusivamente attraverso il diritto di recesso.

RECESSO: il contraente può recedere entro 30 giorni dal momento in cui questo è concluso, inviando una comunicazione con gli elementi identificativi del contratto, tramite raccomandata a Assimoco Vita SpA - "Centro Leoni" - Edificio B  - Via Giovanni Spadolini, 7 - 20141 MILANO oppure tramite PEC a assimocovita@legalmail.it.
Entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione del recesso, la compagnia rimborserà, previa consegna dell'originale di polizza e delle eventuali appendici, il premio corrisposto, al netto delle spese di emissione pari a € 100,00.
Il premio sarà, inoltre, diminuito/aumentato dell'eventuale decremento/incremento del controvalore delle quote acquisite con il versamento del premio.

RISOLUZIONE: la polizza non prevede alcun obbligo di versamento dei premi successivi a quello iniziale, pertanto non è prevista la risoluzione del contratto a seguito della sospensione del pagamento dei premi.

SOSPENSIONE: non prevista

Altre informazioni
FAMIGLIA PRODOTTO
Assicurazioni
TIPOLOGIA PRODOTTO
Assicurazioni - Vita
PUNTI di FORZA COMMERCIALI

- SERVIZI AGGIUNTIVI: Stop Loss - Lock-In - Cedola periodica 
- DIVERSIFICAZIONE: il contraente può scegliere liberamente se delegare la gestione del proprio investimento nei Fondi Interni di Assimoco Vita oppure personalizzare l'investimento nei Fondi Esterni/OICR, potendo contare su costanti attività di gestione periodica e di salvaguardia svolte dalla Compagnia in relazione agli OICR resi disponibili.
- FLESSIBILITA': dopo 30 giorni dalla sottoscrizione del contratto, si può modificare il proprio investimento attraverso l'operazione di switch. Inoltre, si può scegliere l'importo da versare inizialmente ed effettuare eventuali versamenti aggiuntivi.
- TRASPARENZA INFORMATIVA: ogni giorno si può monitorare l'andamento dell'investimento sul sito internet www.assimoco.it alla sezione quotazioni.

ETA'
> 18 anni
PAROLE CHIAVE
assicurazione
COMMERCIALIZZABILE
Si
Domande frequenti
INFORMAZIONI VARIE / DOMANDE FREQUENTI

Per qualsiasi informazione il cliente può fare riferimento esclusivamente alla filiale di appartenenza.

Per qualsiasi richiesta, registrarsi sul sito www.assimoco.it accedendo all'area clienti (servono codice fiscale - numero polizza - password) oppure scrivere una mail all'indirizzo areaclienti@assimoco.it - o PEC a assimoco@legalmail.it

 

Documenti Allegati
(12/06/2024) Assimoco - MULTI - Linea Vita, Risparmio e Investimento