BCC Lease - Locazione Finanziaria di Beni Mobili Strumentali

Descrizione
DESCRIZIONE PRODOTTO o SERVIZIO

Per locazione finanziaria di beni mobili strumentali si intende l'operazione di finanziamento posta in essere da una banca o da un intermediario finanziario (Concedente) consistente nella concessione in utilizzo, per un determinato periodo di tempo e dietro il pagamento di un corrispettivo periodico (canone), di beni mobili, strumentali all'attività d'impresa, acquistati o fatti costruire dal Concedente o da un terzo fornitore, su scelta e indicazione del Cliente (Utilizzatore), che ne assume così tutti i rischi e conserva una facoltà al termine della predetta durata contrattuale di acquistare detti beni ad un prezzo prestabilito ed eventualmente di prorogarne il loro utilizzo a condizioni economiche predeterminate o predeterminabili. Fornitore ed Utilizzatore possono anche coincidere (c.d. lease-back). La funzione economica dell'operazione è, quindi, di finanziamento, anche se in luogo di una somma di denaro, il Concedente mette a disposizione del Cliente il bene da questi richiesto. Al momento della stipula del contratto può essere chiesto all'Utilizzatore il versamento di un primo canone di importo più elevato, mentre il pagamento dei canoni periodici generalmente decorre dal momento in cui è avvenuta la consegna del bene finanziato ovvero da altro evento contrattualmente indicato.

L'operazione di locazione finanziaria può essere accompagnata da alcuni servizi aggiuntivi:
- Polizza assicurativa All Risks Valore a Nuovo - prevede il rimborso del valore commerciale del bene a nuovo al momento del sinistro;
- Polizza assicurativa All Risks Valore Residuo - prevede il rimborso del valore del bene in base al piano di ammortamento finanziario;
- Polizza Mini All Risks Valore a Nuovo - come la All Risks Valore a Nuovo, esclusi furto e rapina;
- Polizza Mini All Risks Valore Residuo - come la All Risks Valore Residuo, esclusi furto e rapina.

Il servizio accessorio della copertura assicurativa offerta da BCC Lease consiste in un servizio facoltativo cui l'Utilizzatore può ricorrere in alternativa all'obbligo di assicurare direttamente il bene oggetto del contratto di locazione finanziaria presso una primaria Compagnia di assicurazione. Il servizio è offerto da BCC Lease attraverso la stipula di una convenzione assicurativa con una primaria Compagnia di assicurazione. I rischi tipici del Servizio, come di tutte le coperture assicurative, consistono nel fatto che l'indennità di rimborso copre solo i rischi e gli eventi espressamente assicurati entro i limiti delle franchigie e di massimali pattuiti e che in caso di liquidazione coatta amministrativa della Compagnia, l'Utilizzatore resta privo della relativa copertura.

CODICE PRODOTTO
Locazione Finanziaria di Beni Mobili Strumentali - BCC Lease
Caratteristiche
SEGMENTI CLIENTELA
Imprese
SEGMENTI CLIENTELA (dettaglio)
Imprese
CLIENTI POTENZIALMENTE INTERESSATI

Imprese

ESIGENZE del CLIENTE
Ottenere il finanziamento pagando canoni periodici per acquistare beni mobili strumentali all'attività d'impresa.
Condizioni economiche
FINALITA' (beni finanziati)
Beni strumentali
TIPO TASSO
Tasso leasing
SPESE di INCASSO
€ 4,00 per incassi SDD (modalità di pagamento principale)
€ 10,00 per altri mezzi di incasso
SPESE e COMMISSIONI VARIE

- Oneri di perfezionamento contratto: € 300,00
- Spese chiusura contratto: € 150,00
- Spese per espezioni e verifiche sui beni e spese delle relative perizie tecniche: laddove presenti, riaddebitate al costo a carico dell'utilizzatore, come da fattura del professionista incaricato
- Spese per invio copie documentazioni: € 30,00, cad.
- Richieste di calcolo per riscatti anticipati: € 30,00
- Spese di eventuale subentro o variazione contrattuale: € 100,00
- Spese di recupero crediti effettuate presso l'utilizzatore, anche a mezzo di recuperatori esterni: rimborso delle spese effettivamente sostenute fino ad un massimo del 12% del credito vantato, con un minimo di € 100,00 a visita
- Interessi di mora: Euribor 3 mesi/360 tempo in tempo vigente + 6 punti percentuali
- Oneri fiscali: di legge

Assicurazione
1) in caso di offerta fuori sede mediante fornitore di beni/agenti in attività finanziario
- gestione sinistri: € 100,00
2) in caso di offera fuori sede mediante BCC/CR
- spese per gestione adempimenti assicurativi nel caso di sinistri per assicurazione non in convenzione: € 100,00
- spese di gestione straordinaria assicurativa: € 100,00 oltre spese postali
Assicurazione: le polizze devono essere stipulate direttamente dall'affidato purché con compagnia autorizzata ad operare in Italia e di gradimento di BCCLease

GARANZIE
Non richieste
ASSICURAZIONE
Obbligatoria
PERIODICITA' RIMBORSO
Mensile
VANTAGGI per il CLIENTE SOCIO
.
Note
NOTE descrittive e/o aggiuntive

Indicizzazione: i contratti possono essere fissi o indicizzati. Nel caso di contratti indicizzati, per indicizzazione si intende l'adeguamento del corrispettivo della locazione in funzione della variazione dell'indice di riferimento durante il periodo della locazione.

I parametri utilizzati da BCCLease, a seconda degli andamenti del mercato di riferimento, sono i tassi di rendimento in rapporto a diverse scadenze (ad es. Euribor 3 mesi e 6 mesi).

Principali condizioni economiche: il corrispettivo di un'operazione di locazione finanziaria è espresso in CANONI, il cui ammontare è funzione della struttura dell'operazione intesa in termini di costo di acquisto originario del bene, quota eventualmente versata alla stipula, durata della locazione, prezzo dell'opzione finale, periodicità dei pagamenti, etc. Un parametro di riferimento per misurare l'onerosità di questo flusso di pagamenti è il tasso leasing , definito nelle Istruzioni della Banca d'Italia come: "il tasso interno di attualizzazione per il quale si verifica l'uguaglianza fra costo di acquisto del bene locato - al netto delle imposte - e valore attuale dei canoni e del prezzo dell'opzione finale di acquisto - al netto delle imposte - contrattualmente previsti". Per i canoni comprensivi dei corrispettivi per servizi accessori di natura non finanziaria o assicurativa andrà considerata solo la parte di canone riferita alla restituzione del capitale investito per l'acquisto del bene e dei relativi interessi.
I tassi leasing massimi praticati variano al variare del costo di acquisto originario del bene da concedere in locazione finanziaria.
Il tasso leasing concretamente praticato al cliente sulla specifica operazione è funzione, fra l'altro, del grado di rischio, di onerosità e di complessità dell'operazione stessa e viene espressamente indicato in contratto. 

Per dettagli di spese / commissioni / penali / durate, consultare il foglio informativo predisposto da BCC Lease.

Altre informazioni
FAMIGLIA PRODOTTO
Finanziamenti
TIPOLOGIA PRODOTTO
Finanziamenti - Leasing
VANTAGGI per la BCC

Fidelizzazione del cliente.

SESSO
.
ETA'
> 18 anni
COMMERCIALIZZABILE
Si
PAROLE CHIAVE
imprese
finanziamento
leasing
 

Documenti Allegati
(24/07/2015) BCC Lease - Locazione Finanziaria di Beni Mobili Strumentali