Iccrea/Banca - Apertura di Credito in conto corrente alle Imprese - NON REVOLVING

Descrizione
DESCRIZIONE PRODOTTO o SERVIZIO

L'apertura di credito in conto corrente è un contratto di finanziamento in virtù del quale la Banca mette a disposizione del Cliente per un determinato periodo di tempo una somma di denaro su un apposito conto corrente di corrispondenza, che viene messo a disposizione del Cliente come servizio accessorio al medesimo contratto di apertura di credito.
Il Cliente può utilizzare una o più volte la somma messagli a disposizione senza possibilità di ripristinare con successivi versamenti la disponibilità del credito. La banca può altresì concedere al cliente di rimborsare gradualmente le somme utilizzate. Se previsto contrattualmente, gli utilizzi delle somme messe a disposizione possono essere subordinati alla verifica degli stati di avanzamento lavori.
Tutte le operazioni a debito e a credito riguardanti l'affidamento vengono regolate attraverso un conto corrente di corrispondenza che non prevede la prestazione di servizi accessori, quali rilascio di blocchetti di assegni, bancomat ecc.

CODICE PRODOTTO
Apertura di credito in conto corrente alle Imprese NON REVOLVING - IccreaBanca
Caratteristiche
SEGMENTI CLIENTELA
Imprese
SEGMENTI CLIENTELA (dettaglio)
Imprese
CLIENTI POTENZIALMENTE INTERESSATI

L'apertura di credito in conto corrente può essere richiesta da imprese appartenenti a tutti i settori (ad esempio industriale, edilizio, commerciale, turistico-alberghiero, navale, artigiano, agrario e di servizio).

ESIGENZE del CLIENTE
Per esigenze finanziarie correlate:
- alla copertura di investimenti (nuove iniziative, ammodernamento, ristrutturazione, riconversione);
- allo sviluppo dell'attività d'impresa;
- al consolidamento di passività a breve;
- all'acquisition finance;
- al project finance;
- ad altre esigenze di liquidità. 
Condizioni economiche
IMPORTO FIDO (€)
da stabilire
TIPO TASSO
Tasso variabile
TASSI DEBITORI VARIABILI (%)

Euribor 3 mesi-base 360-variazione trimestrale- arrotondato ai 10 centesimi superiori: 
- entro i limiti del fido accordato: + 11,50 punti di spread 
- oltre i limiti del fido accordato: + 14,50 punti di spread

Nel caso in cui l'Euribor rilevato dovesse essere inferiore a 0,00%, il tasso di interesse che regolerà il periodo di interessi successivo sarà pari allo spread.

SPREAD
+ 11,50 p.p. massimo (entro i limiti del fido concordato)
+ 14,50 p.p. massimo (oltre i limiti del fido concordato)
TASSO di MORA (%)
come tasso debitore applicato per utilizzi oltre i limiti del fido accordato
SPESE e COMMISSIONI di GESTIONE PRATICHE di FIDO

Consultare il foglio informativo predisposto da Iccrea/Banca.

SPESE per la stipula del contratto:
- apertura pratica: € 100,00
- istruttoria (con recupero delle spese di apertura pratica): 1,00% dell'affidamento concesso
- rimborso forfetario per spese di stipula atto fuori sede: € 500,00
- per stipula e/o erogazione: € 500,00
- per informativa pre-contrattuale: € 50,00
- per rinnovo istruttoria e gestione fido: € 500,00
- per registrazione contratto: € 300,00 oltre alle imposte a carico del cliente
- per visto congruità tecnico di Iccrea: € 100,00
- per controperizia tecnico di Iccrea: € 200,00
- per incremento per perizie fuori della provincia: da € 100,00 a € 300,00 max
- Importo dell'ipoteca: pari al 200% dell'affidamento concesso

SPESE per la gestione del rapporto:
- per verifica S.A.L.: € 500,00 (oltre alle spese di perizia)
- per sollecito insoluto: € 50,00
- per ogni dichiarazione relativa ad interessi liquidati o maturati: € 100,00
- per invio di comunicazioni ai sensi di legge, nonchè di avviso di scadenza rata e di quietanza: € 150,00
- per invio comunicazioni previste dalla normativa vigente sulla trasparenza bancaria: € 1,50 oltre IVA (invio cartaceo) - € 0,00 (invio elettronico)
- di frazionamento (solo per finanz. fondiari frazionabili): comm. una-tantum dello 0,10% sull'importo del finanziamento stipulato, oltre a€ 200,00 per ciascuna quota di frazionamento
- per invio copia documentazione: € 200,00 massimo
- per verifica conformità polizze assicurazione stipulate direttamente dal cliente: € 200,00
- per rinnovo ipoteca: € 200,00 (oltre spese notarili)
- per riduzione o trasferimenti dell'ipoteca, subingressi, atti di dilazione, proroghe, atti integrativi: € 1.000,00 (oltre spese notarili)
- per ogni richiesta di calcolo relativo all'estinzione anticipata: € 50,00
- amministrative su ogni movimento contabile: € 10,00
- per fornitura, a richiesta del cliente, di documentazione varia: € 200,00 oltre i puri costi sostenuti dalla banca

SPESE e COMMISSIONI VARIE

COMMISSIONI:
- di concessione: 0,50% una tantum applicato sull'importo accordato da corrispondere al momento della stipula
- mancato utilizzo: 0,50% su accordato medio non utilizzato per trimestre
- per pratiche rinunciate: € 150,00 e corresponsione del 100% delle spese di istruttoria
- di organizzazione (solo per operazioni in pool): fino ad un massimo del 2,50% una tantum dell'importo stipulato, da trattenersi all'atto della prima erogazione
- gestione dell'affidamento (solo per operazioni in cui la banca svolge il ruolo di agente o capofila): fino ad un massimo del 2,50% annuo, da applicare sull'importo stipulato e da corrispondere periodicamente per l'intera durata dell'apertura di credito
 - commissione garanzia sussidiaria ISMEA: 1) affidamento durata sino a 18 mesi: 0,30% su importo massimo di € 775.000,00 (per quota di pool); 2) affidamento durata superiore ai 18 mesi e sino ai 60 mesi: 0,50% su importo massimo di € 1.550.000,00 (per quota di pool); 3) affidamento oltre i 60 mesi: 0,75% su importo massimo di € 1.550.000,00 (per quota di pool).
- commissione garanzia diretta ISMEA: a carico del cliente, ISMEA stabilisce una percentuale dell'importo della garanzia in relazione alla rischiosità dell'operazione
- per concessione di deroghe o modifiche al contratto: una tantum compresa tra lo 0,10% e il 2,00% del debito residuo
- amministrazione operazioni pool: fino ad un massimo dello 0,50% in ragione dell'anno
- riesame (rinegoziazione delle condizioni e/o proroga dei termini): fino ad un massimo dell' 1,00% una tantum, oltre eventuali spese notarili
- per consensi a restrizioni, riduzioni e postergazioni di formalità ipotecarie: € 500,00
- per consensi a frazionamenti di formalità ipotecarie (per quota): € 100,00
- certificazione per revisori conti: € 150,00
- per attestazione di sussistenza del credito: € 100,00

COSTI relativi a servizi prestati da terzi: vd foglio informativo predisposto da Iccrea

Per tutte le informazioni relative alle caratteristiche tecniche ed alle condizioni economiche del conto corrente di corrispondenza (quale specifico servizio accessorio al contratto di apertura di credito) si rinvia al foglio informativo predisposto da Iccrea.

PENALI:
- per mancato perfezionamento dell'affidamento deliberato: 1,00% dell'importo dell'apertura di credito applicabile - salvo diversa pattuizione esplicita - decorso il 120° giorno dalla data di comunicazione della delibera accettata da richiedente

IMPOSTA DI BOLLO (€)
a carico del Cliente - recupero integrale da parte della Banca
GARANZIE (dettaglio)
Garanzie Reali: Ipoteca, Pegno, Privilegio speciale
Garanzie Personali: Fideiussione, Lettera di Patronage
Garanzie Atipiche: Cessione dei crediti
Note
NOTE descrittive e/o aggiuntive

Per spese / commissioni / penali / durate/ descrizioni e principali condizioni/ consultare il foglio informativo predisposto da IccreaBanca.

TEMPI DI EROGAZIONE:
- Durata dell'struttoria: 30 giorni dalla data di ricezione di documentazione idonea ad una completa valutazione del rischio.
- Disponibilità dell'importo: da 0 a 30 giorni dalla data di comunicazione della concessione del finanziamento.

Altre informazioni
FAMIGLIA PRODOTTO
Finanziamenti
TIPOLOGIA PRODOTTO
Finanziamenti - Apertura di fido
SESSO
.
ETA'
> 18 anni
COMMERCIALIZZABILE
Si
PAROLE CHIAVE
imprese
finanziamento
 

Documenti Allegati
(18/01/2016) Attestazione consegna documenti - BancaImpresa
(13/01/2021) IccreaBanca - Apertura di Credito in Conto Corrente alle Imprese-Non Revolving