Apertura di Credito in Conto Corrente ai Non Consumatori

Descrizione
DESCRIZIONE PRODOTTO o SERVIZIO

L'apertura di credito è un contratto mediante il quale la banca mette a disposizione del cliente, a tempo determinato o indeterminato, una somma di denaro, concedendogli la facoltà di addebitare il conto corrente fino all'importo concordato.
Salvo diverso accordo, il cliente può utilizzare (anche mediante l'emissione di assegni bancari), in una o più volte, il credito concesso e può ripristinarne la disponibilità con successivi versamenti.
Sulle somme utilizzate nell'ambito del fido concesso, il cliente è tenuto a pagare gli interessi passivi pattuiti.
Sulle some utilizzate oltre il limite (c.d. sconfinamento), la banca non è obbligata ad eseguire le operazioni, in caso contrario si riserva di applicare tassi e condizioni stabiliti per detta fattispecie.
Tra i rischi principali, va tenuta presente la variazione in senso sfavorevole delle condizioni economiche (tassi di interesse, se l'apertura di credito è a tempo indeterminato, ed altre commissioni e spese del servizio) ove contrattualmente previsto.

Il finanziamento può essere concesso a tasso fisso o a tasso variabile.

CODICE PRODOTTO
Apertura di credito in conto corrente ai Non Consumatori
Caratteristiche
SEGMENTI CLIENTELA
Enti
Imprese
SEGMENTI CLIENTELA (dettaglio)
Imprese
CLIENTI POTENZIALMENTE INTERESSATI

Imprese.

ESIGENZE del CLIENTE

Liquidità.

Condizioni economiche
IMPORTO FIDO (€)
Da definire
TIPO TASSO
Tasso fisso
Tasso variabile
TASSI DEBITORI FISSI (%)
- entro il fido concesso: 11,00 %;
- oltre il fido concesso: 13,00 %
TASSI DEBITORI VARIABILI (%)

Euribor 3mesi puntuale / base360 + spread 9,75 p.p.

Tasso debitore nominale finale: qualora l'indice di riferimento risultasse negativo, il valore definitivo del tasso si sostanzierà nello spread decurtato del valore dell'indice stesso. Si procederà sostanzialmente alla somma algebrica tra indice e spread.

INDICE di RIFERIMENTO APPLICATO
Euribor03mesi/360 - revisione mensile - arrotondato allo 0,10 superiore
CRITERI di RILEVAZIONE INDICE di RIFERIMENTO
Alla data del #CISCRA[2;Globale_Data_Agg_Euribor3m] il valore dell'Euribor 3 mesi (arrotondato allo 0,10 superiore) è pari a #CISCRA[2;Globale_E3m]%
SPREAD
+ 9,75 p.p. (per tasso variabile)
TAEG
Per il calcolo dei TASSI ANNUI EFFETTIVI GLOBALI (TAEG) consultare i relativi fogli informativi APC Non Consumatori allegati alla presente scheda.
TASSO di MORA (%)
13,00 % (se finanziamento a tasso fisso) o Eur3m + spread 9,75 p.p. (se finanziamento a tasso variabile)
SPESE e COMMISSIONI di GESTIONE PRATICHE di FIDO

Commissioni fido accordato CFA - trimestrale - per scaglioni d'importo affidato:
- fido fino a € 5.000,00: esente
- fido oltre € 5.000,01: 0,50 % (2,00% annuo)

Commissione istruttoria veloce CIV (trimestrale):
- fino a € 5.000,00: € 30,00
- oltre € 5.000,01: € 40,00

SPESE e COMMISSIONI VARIE
  • Spese per invio altre comunicazioni: € 1,00
  • Spesa per invio altre comunicazioni mediante raccomandata: € 10,00 
  • IMPOSTA SOSTITUTIVA0,25 % oppure 2,00 % della somma erogata     

PERIODICITA' ESTRATTO CONTO
annuale
SPESE INVIO DOCUMENTO DI SINTESI (€)
€ 0,00 (in qualunque modalità)
IMPOSTA DI BOLLO (€)
A carico del cliente, in base alla normativa vigente
GARANZIE (dettaglio)
In base alla solvibilità del cliente.
VANTAGGI per il CLIENTE SOCIO
CFA trimestrale:
- fino a € 5.000,00: esente
- oltre € 5.000,01: 0,40% (1,60% annuo)
Note
NOTE descrittive e/o aggiuntive

La banca informa che opera con il Fondo Centrale di Garanzia per le piccole e medie imprese (L. 662/96 art.2, comma 100, lettera a). Sarà pertanto possibile per l'impresa richiedere l'intervento del medesimo Fondo a maggior tutela del proprio finanziamento. In caso di richiesta di accesso, la banca si riserva il diritto di valutare l'ammissibilità della richiesta nei modi previsti.

________________________________


Periodicità conteggio interessi: Annuale, al 31 dicembre do ciascun anno o all'estinzione del rapporto
Esigibilità interessi: al 1° marzo dell'anno successivo in cui sono maturati o alla chiusura del rapporto 

Altre informazioni
FAMIGLIA PRODOTTO
Finanziamenti
TIPOLOGIA PRODOTTO
Finanziamenti - Apertura di fido
SESSO
.
ETA'
> 18 anni
COMMERCIALIZZABILE
Si
PAROLE CHIAVE
imprese
finanziamento
 

Documenti Allegati
(04/10/2010) OdS 2009/088 - Commissione sul fido accordato
(22/02/2012) Ods 2012/015 - Manovra tassi/condizioni: incremento CFA-comm.istruttoria fidi-eliminazione spese revisione fidi
(02/08/2012) Ods 2012/116 - Remunerazione degli affidamenti e degli sconfinamenti: Commissione Istruttoria Veloce (CIV) e aumento Tasso Sconfino
(14/01/2013) Ods 2012/179 - Remunerazione degli affidamenti e degli sconfinamenti - Commissione Istruttoria Veloce (CIV)
(08/01/2016) Ods 2015/131 - TAEG - Aperture di credito in conto corrente (nuovo provvedimento Banca d'I.)
(06/06/2018) Ods 2015/137 - Trasparenza: Copia di documentazione, certificazioni e attestazioni
(15/03/2021) Apertura di credito a tasso FISSO ai Non Consumatori
(15/03/2021) Apertura di credito a tasso VARIABILE ai Non Consumatori
(31/03/2021) Ods 2021/065 - Nuove condizioni linee Portafoglio e finanziamenti estero + CFA + CIV
(06/12/2021) Ods 2021/185 - Condizioni Clientela: Cartello tassi e deleghe di mutui, fidi e raccolta (decorr. 06-12-2021)
(21/04/2022) Ods 2022/064 - Condizioni clientela: diminuito tasso fido - decorrenza 01.04.2022
(21/04/2022) Ods 2022/055 - Condizioni clientela: diminuito tasso sconfino - decorrenza 01.04.2022