Bonifici in ENTRATA ESTERI (in tutte le altre divise) non rientranti nell'ambito di applicazione del Regolamento CE n.924/2009 (Bonifici extra SEPA)

Descrizione
DESCRIZIONE PRODOTTO o SERVIZIO

BONIFICI IN ENTRATA - Bonifici extra SEPA (extra area SEPA)
Altri bonifici estero compresi bonifici regolati dallo schema SEPA  ma NON RIENTRANTI nell'ambito di applicazione del Regolamento CE n. 924/2009.

Con il bonifico extra SEPA la  banca/intermediario trasferisce una somma di denaro dal conto del cliente a un altro conto, secondo le istruzioni del cliente, verso paesi NON-SEPA.

Il Bonifico ESTERO è un'operazione di trasferimento fondi espressi in DIVISA ESTERA di Stati al di fuori dell'Area Unione Europea, dei paesi dell'EEA (Norvegia, Islanda e Liechtenstein), Svizzera, Principato di Monaco, San Marino, Andorra e Città del Vaticano.

Lo schema SCT è uno schema di regole per eseguire un bonifico in euro in ambito SEPA secondo le regole, le prassi e gli standard interbancari fissati dall'EPC (European Payment Council - organismo di autoregolamentazione nato dall'iniziativa dell'industria bancaria europea come organo decisionale e di coordinamento per la creazione della SEPA). 

CODICE PRODOTTO
Bonifico ESTERO in ENTRATA in divisa estera extra area Sepa
Caratteristiche
SEGMENTI CLIENTELA
Enti
Privati
Imprese
SEGMENTI CLIENTELA (dettaglio)
Privati
Imprese
CLIENTI POTENZIALMENTE INTERESSATI
Tutti.
ESIGENZE del CLIENTE
Trasferire fondi a favore di un terzo.
Condizioni economiche
SPESE FISSE BONIFICO in ENTRATA
€ 7,00
COMMISSIONE di INTERVENTO
0,15 % (minimo € 3,00)
SPESE su BONIFICI in modalità “BEN”
Nella misura applicata dalla Banca dell'Ordinante (recupero oneri trattenuti dalla Banca dell'ordinante; solo per bonifici fuori ambito UE/SEE).
SPESE per RECUPERO FONDI in caso di IDENTIFICATIVO UNICO FORNITO INESATTO dal CLIENTE
€ 10,00
PENALE ANTERGAZIONE
Non è possibile chiedere l'attribuzione di una valuta antecedente la data di accredito sul conto del beneficiario.
SPESE e COMMISSIONI VARIE

Altre commissioni applicabili a tutti i bonifici:
- Ulteriori spese fisse bonifici in divisa diversa dall'euro: € 7,00
- Spesa per revoca dell'ordine oltre i termini (refusal): € 5,00
-
Spesa per comunicazione di mancata esecuzione dell'ordine (rifiuto/reject): € 5,00
-
Spesa per storno (return): € 5,00

SPESE INVIO COMUNICAZIONI
€ 0,00
TASSO di CAMBIO
Al durante.
VALUTE

VALUTE E DISPONIBILITA':
data di lavorazione della divisa del giorno di negoziazione della stessa (calendario forex)

Note
NOTE descrittive e/o aggiuntive

L'ordine di bonifico deve essere impartito indicando le coordinate bancarie del beneficiario secondo lo standard IBAN (International Bank Account Number), il codice internazionale che identifica in modo univoco i conti correnti, funzionando da indirizzo del conto sul quale trasferire i fondi.

Per i bonifici estero, l'ordine di pagamento deve riportare il codice IBAN e BIC, conformemente ai quali la banca è tenuta ad eseguire l'ordine medesimo.
 

Altre informazioni
FAMIGLIA PRODOTTO
Servizi
Estero
TIPOLOGIA PRODOTTO
Servizi - Bonifici Bancari
COMMERCIALIZZABILE
Si
PAROLE CHIAVE
estero
bonifici
 

Documenti Allegati
(26/11/2015) Ods 2015/097 - Servizio di Trasferimento dei servizi di pagamento (modulistica)
(11/11/2020) OdS 2018/175 - Gestione soggetti NON RESIDENTI - normativa e operatività
(04/03/2021) Servizi di pagamento vari (PSD)